L'ultima goccia...

Dove fare quattro chiacchiere al di la dell'audio - Off-topic
Rispondi

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 1303
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16162Messaggio myfisite
mar 7 dic 2021, 16:29

M.Ambrosini ha scritto:
gio 2 dic 2021, 12:15
Facciamo come gli australiani ed iniziamo a deportare i malati di covid come succedeva agli ebrei in epoca nazista?
Quello che succede in Australia è veramente inspiegabile. La mortalità in eccesso dell'Australia nel periodo covid è di - 4.3% (MENO quattro virgola tre percento, tutte le cause, dato aggiustato per età, 2020 WK 1- 2021 WK 37) rispetto agli anni precedenti, cioè hanno avuto meno morti. La rigidità delle misure adottate non ha alcun senso dal punto di vista sanitario.
M.Ambrosini ha scritto:
gio 2 dic 2021, 12:15
O magari vale la pena prendere esempio dagli svedesi che sono già tutti senza mascherina e puntano all'immunità di gregge il prima possibile pur con qualche morto in più....ma almeno continuano a vivere la loro vita decentemente ?
Gli svedesi non hanno avuto morti in più rispetto all'Italia, anzi molti meno. In Svezia (senza lockdown, senza mascherine, senza vaccinazioni obbligatorie) la mortalità in eccesso del periodo covid è di - 0.5% (MENO zero virgola cinque percento, tutte le cause, dato aggiustato per età, 2020 WK 1- 2021 WK 37) rispetto agli anni precedenti. In Italia invece è di + 7.3% (PIÙ sette virgola tre percento, tutte le cause, dato aggiustato per età, 2020 WK 1- 2021 WK 37) rispetto agli anni precedenti.

Del resto sono ormai circa 400 (quattrocento) gli studi e le ricerche che dimostrano la sostanziale inutilità (se non la dannosità) delle politiche restrittive:
"The research indicates that mask mandates, lockdowns, and school closures have had no discernible impact of virus trajectories."
"Perhaps the key takeaway message is that absolutist, rigid COVID-19 vaccine mandates such as that put forth by OSHA are not based on best science. Such mandates run counter to the universal medical dictum of risk stratification, whereby treatment is tailored to individuals based on individual risks and benefits to be accrued. They also violate the dominant philosophy of evidence-based medicine, which supports the use of current best evidence when making decisions about patient care."
"The Pfizer and Moderna trials show that in lower risk populations (which account for most of society) COVID-19 vaccines do not reduce mortality. Therefore, vaccine mandates, which are enormously costly and terribly divisive, are a cure worse than the disease."

Ed ora qualche pubblicazione su correlazioni tra vaccinazione e infiammazione cardiaca:

AHA Journal, 8 Nov 2021Circulation. 2021;144:A10712
Abstract 10712: Mrna COVID Vaccines Dramatically Increase Endothelial Inflammatory Markers and ACS Risk as Measured by the PULS Cardiac Test: a Warning
"We conclude that the mRNA vacs dramatically increase inflammation on the endothelium and T cell infiltration of cardiac muscle and may account for the observations of increased thrombosis, cardiomyopathy, and other vascular events following vaccination."


Oxford Academic, 28 November 2021,Clinical Infectious Diseases, ciab989
Epidemiology of Acute Myocarditis/Pericarditis in Hong Kong Adolescents Following Comirnaty Vaccination
"There is a significant increase in the risk of acute myocarditis/pericarditis following Comirnaty vaccination among Chinese male adolescents, especially after the second dose."
1 in 2680 young men develop acute myocarditis/pericarditis in adolescents following Comirnaty vaccination in Hong Kong.

Visto sopra, ha davvero poco senso sottoporre i giovani (mortalità covid praticamente nulla) a questi rischi quando i numeri mostrano che i vaccinati si contagiano in misura UGUALE se non addirittura maggiore rispetto ai non vaccinati (dati UK HSA Week 48 Vaccine Surveillance report, normalizzati su 100.000, perciò escluso paradosso di Simpson).

Per non parlare di casi come quello di Camilla dove la perizia ha stabilito che la morte «è ragionevolmente da riferirsi a effetti avversi da somministrazione di vaccino anti Covid19». E sono ormai diverse decine i morti nella sola Italia che hanno avuto il medesimo riconoscimento da parte dei periti, nella maggior parte persone giovani che non correvano alcun rischio di morire di covid ma sono morte da vaccino. E oltre al danno, in molti casi c'è pure la beffa: hai firmato il consenso informato, c'è lo scudo penale: il giudice archivia il caso.

Cioè:
- le aziende farmaceutiche non vogliano alcuna responsabilità (altrimenti non firmano i contratti)
- lo stato non vuole responsabilità (devi firmare il consenso informato)
- i medici non vogliono responsabilità (scudo penale)
e alla fine, l'irresponsabile sarebbe colui che decide di non vaccinarsi? Proprio sicuri?

Infine credo che il suggerimento dato nell'altro thread sia ancora valido aggiungendo che nel frattempo sono stati individuati alcuni fattori di rischio che predispongono alla forma grave di covid, in primis l'obesità.:
La mia opinione?
- sotto i 40 anni: vaccino sconsigliato
- tra i 40 e i 60 anni: vaccino facoltativo previa analisi fattori di rischio con esami mirati
- sopra i 60 anni: vaccino molto consigliato, curare lo stile di vita, protezione personale
P.S. Ma, voglio dire, sarebbe così difficile ammettere: "Ok, il vaccino non funziona come speravamo. Va giusto bene per anziani e malati perché, per qualche mese, un po' protegge. La distinzione vaccinati/non vaccinati non ha più senso. Chiediamo scusa, togliamo il pass e andiamo di piano B".
Marco A.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1299
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16163Messaggio Gianfranco
mar 7 dic 2021, 16:56

Il covid allunga la vita... ok...
Gianfranco

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1299
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16164Messaggio Gianfranco
mar 7 dic 2021, 16:58

DanieleB ha scritto:
mar 7 dic 2021, 15:35
Ho riflettuto molto prima di scrivere perché non amo la polemica. Spero di non innescarla perché riporto dei fatti oggettivi e dei dati scientifici presi dalla fonte più autorevole che abbiamo in Italia. D'altronde questo è un sito dove i fatti scientifici guidano da sempre, per cui confido che sia così anche e soprattutto relativamente a questo tema su cui la disinformazione dilaga, spesso a causa della troppa dubbia informazione da fonti inattendibili. Insomma, non ho alcun desiderio di "dire la mia" ma solo di aiutare a riflettere esibendo dati e fatti oggettivi:

https://www.iss.it/web/guest/primo-pian ... id/5890694
https://www.epicentro.iss.it/coronaviru ... e-2021.pdf

Scaricate soprattutto il pdf se volete e studiate i dati con calma.

In sintesi: la vaccinazione mitiga enormemente gli effetti avversi della pandemia. Come tutto quello che esiste su questo pianeta non è esente da rischi ma questi sono infinitesimali rispetto ai benefici. Salvo casi eccezionali da valutare sempre con il medico di base o con gli specialisti, i numeri dimostrano che è un dovere civico vaccinarsi, per il bene degli altri prima ancora che per la propria libertà.

E' vero che il vaccinato è comunque contagioso ma meno e per un periodo di tempo drasticamente minore rispetto al non vaccinato, che non eliminando in poco tempo il virus poiché privo delle necessarie difese risulta molto più pericoloso per la comunità.

Big pharma ci guadagna senz'altro, come già per tutte le medicine che prendiamo e per tutte le apparecchiature ospedaliere, terapie intensive comprese, che tutti abbiamo il dovere di tenere libere anche per chi è affetto da altri brutti mali ma che spesso le trova occupate da non vaccinati, molto probabilmente male informati, che pensavano che il covid non fosse quello che è realmente finché non ne sono stati devastati.

Non ho altro da dire e prometto che non scriverò altro sul tema a prescindere da qualunque risposta.
Una voce nel deserto...
Gianfranco

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 2576
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16166Messaggio M.Ambrosini
mar 7 dic 2021, 18:27

Mi pare sia stato totalmente ignorato il periodo che ho scritto con carattere grande nel mio post di apertura per ritornare invece alla solita guerra tra vax e no vax.
Vedo di esprimermi in altro modo per vedere se sono meglio comprensibile. Come sapete (se mi conoscete da un po' e avete letto il mio sito) ho nel dna la malattia del "perchè"... :D
Ragioniamo insieme un attimo.
Prima dell'esistenza del vaccino ci è stato detto che con mascherina e distanziamento di 2m eravamo già sicuri di non contagiarci.
Perchè queste regole ora non valgono più per i non vaccinati?
E non valgono al punto di impedire loro l'accesso al lavoro?
e ancora...
perchè anche un intero nucleo familiare (quello di gere) che ha già avuto il covid (e quindi ha già gli anticorpi), viene analogamente costretto ad effettuare il vaccino per poter lavorare?

Se qualcuno ragionevolmente mi spiega queste due cose, che dal mio punto di vista sembrano molto stridenti, ha la mia piena attenzione.

...perchè digerendo con la testa sotto la sabbia questi che sono palesemente soprusi ovvero violazioni della propria libertà, diamo il "pass" allo stato italiano per controllarci come e meglio ritiene.
Poi arriverà la quarta, la quinta dose etc etc e poi qualcuno troverà superato il supergreen pass e magari si ricorderà che con un microchip sottocutaneo si può controllare più velocemente chi è vaccinato e chi no e magari pure schedarlo e misurargli la febbre. SIGNORI...stiamo dando le chiavi della nostra vita ad altri che ne faranno ciò che vogliono...questo è il punto e non il vax o no vax sul quale puntano a dividerci.
Documentatevi sulle ragioni che al popolo tedesco sono state inizialmente inculcate al fine di giustificare la deportazione degli ebrei...credete che non vi fossero statistiche e dati di parte da far circolare ad hoc? la storia si ripete sempre...purtroppo.
Massimo

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1299
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16168Messaggio Gianfranco
mar 7 dic 2021, 18:58

Perché stai distorcendo la realtà. Chi è guarito non è obbligato a vaccinarsi ed ha il super green pass.

https://www.ilsole24ore.com/art/green-p ... ne-AENXUG1

Sul perché i non vaccinati subiscono delle restrizioni ne abbiamo già discusso ampiamente ma se ti rifiuti di accettare i dati ufficiali è un problema tuo, non della comunità.
Il resto del post non lo commento nemmeno...
Gianfranco

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 1303
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16170Messaggio myfisite
mar 7 dic 2021, 19:26

Gianfranco ha scritto:
mar 7 dic 2021, 18:58
Chi è guarito non è obbligato a vaccinarsi
Informati meglio...
Marco A.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1299
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16171Messaggio Gianfranco
mar 7 dic 2021, 19:39

Ma informati tu!

Super green pass per chi è vaccinato
Il super green pass (o green pass rafforzato) si ottiene se si è vaccinati (si possono vaccinare al momento solo gli over 12; dal 16 dicembre si potranno vaccinare anche i bambini tra 5-11 anni, ma per loro non sarà richiesto green pass). Il super green pass si ottiene anche se si è guariti dal Covid-19 (con certificato di guarigione trasmesso da medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, farmacie, strutture sanitarie, operatori Asl). Chi ha già completato un ciclo vaccinale non deve fare nulla: sarà la app VerificaC19 (già aggiornata) a riconoscere il super green pass.
Gianfranco

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 2576
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16172Messaggio M.Ambrosini
mar 7 dic 2021, 19:48

espinol ha scritto:
mar 7 dic 2021, 16:02
https://www.youtube.com/watch?v=2RuXarT2bh0
Ottima segnalazione Luca.
Massimo

grunf
Messaggi: 238
Iscritto il: ven 27 apr 2018, 19:41

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16173Messaggio grunf
mar 7 dic 2021, 20:15

Gianfranco ha scritto:
mar 7 dic 2021, 18:58
Perché stai distorcendo la realtà. Chi è guarito non è obbligato a vaccinarsi ed ha il super green pass.

https://www.ilsole24ore.com/art/green-p ... ne-AENXUG1

Sul perché i non vaccinati subiscono delle restrizioni ne abbiamo già discusso ampiamente ma se ti rifiuti di accettare i dati ufficiali è un problema tuo, non della comunità.
Il resto del post non lo commento nemmeno...
Stai confondendo l'obbligo vaccinale per alcuni lavoratori con il "super green pass" necessario per ristoranti, concerti ecc... :roll:

espinol
Messaggi: 96
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 21:34

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16174Messaggio espinol
mar 7 dic 2021, 20:40

Sono 2 anni che sono assorbito questa situazione ogni tanto guardavo questa rubrica, il focus non è la pandemia ma ciò che i signori di Davos del world economic forum hanno programmato il GREAT REESET (che non è una teoria del complotto) ma esiste proprio un libro scritto dallo stesso presidente del WEF Klaus Schwab acquistabile su amazon con prefazione di John Elkan (fiat) che poi è lo stesso programma dell' Onu agenda 2030 ... Farò un post successivamente con dei link di video alcuni molto corti che dimostrano alcune incongruenze di questo periodo altri che spiegano altri fatti che purtroppo quasi tutte le TV e i giornali non fanno neanche trapelare. il link del libro è inglese (purtroppo non replicherò perchè ormai è stata creata una divisione sociale che non avrei mai neanche lontanamente immaginare https://www.amazon.it/COVID-19-Great-Re ... 581&sr=8-1 poi un link dove il dott Speciani (spesso ospite RAI) a grandi linee spiega cosa c'è scritto sul libro THE GREAT RESET COVID 19 https://www.youtube.com/watch?v=IlSuTrNCM18

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 1303
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16175Messaggio myfisite
mar 7 dic 2021, 21:31

Gianfranco ha scritto:
mar 7 dic 2021, 19:39
Ma informati tu!
Ti fidi del sole 24 ore oppure preferisci che riporto il testo del DL?
Marco A.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1299
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16176Messaggio Gianfranco
mar 7 dic 2021, 21:38

Per andare al lavoro si potrà utilizzare anche il green pass base: il certificato vale anche se le 48 ore (tampone antigenico) o le 78 ore (tampone molecolare) scadono dopo il primo controllo dell’ultimo giorno di validità del green pass base.
Gianfranco

espinol
Messaggi: 96
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 21:34

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16178Messaggio espinol
mar 7 dic 2021, 22:25

Quello che scrivo non sono opinioni

1) incongruenza febbraio 2020 inizio pandemia /il ministero della salute sconsiglia in modo netto il fare le AUTOPSIE ai cadaveri covid19 dei ''temerari'' successivamente disobbediscono e scoprono che non sono polmoniti ma TROMBI NEI VASI SANGUINEI, un cadavere morto per un QUALSIASI virus quando è morto NON INFETTA, quando il soggetto muore il virus muore, per i batteri è differente.


2) Si scoprono delle cure il plasma di DEDONNO e il protocollo del virolgo francese DIER RAOULT (probailmente il virologo con il punteggio più alto H index insieme a ANTHONY FAUCI) dell' istituto di Marsiglia fondamentalmente il protocollo è lo stesso protocollo della Sars-cov-1 cinese 2003 (idrossiclorochina e azitromicina) ha avuto pochissimi decessi rispetto al resto della Francia ed Europa) che è lo stesso protocollo della Sars-cov-1 usato anche dal gruppo cure domiciliari ippocrateorg (60000 pazienti curati 1 solo decesso) (quest'anno RAOULT è stato licenziato), la autorizzazione emergenziale dei vaccini non sarebbero potute esistere se ci fossero stati dei farmaci (per mancanza di cure)


3) Luc Montagnier (il vecchio rincoglionito sostiene che i vaccini durante una pandemia creano le varianti e non si dovrebbe vaccinare è una battaglia infinita) Ricciardi membro del comitato tecnico scientifico GLI SCAPPA LA STESSA AFFERMAZIONE Parenzo si affretta a mandare la pubblicità di seguito Ricciardi

https://www.youtube.com/watch?v=dhCsz4e6qvk



4)E' necessario vaccinare anche i GUARITI solo con una dose PRIMA ORA INVECE dopo 6 mesi, BASSETTI ammette che i guariti sono immuni a alla variante DELTA (in realtà sono immuni a tutte le varianti e sembra addirittura per decenni) ma in TV non ne parla e dice che magari vaccini per i guariti non sono necessari (in realtà è rischioso per eventi avversi)

https://www.youtube.com/watch?v=TlmD0ix_4I8


https://www.youtube.com/watch?v=MRDdeW0aZQk

espinol
Messaggi: 96
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 21:34

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16179Messaggio espinol
mer 8 dic 2021, 0:54

COVID19 esperienza personale
5)Attualmente il protocollo per ll C19 è ancora Tachipirina e vigile attesa (ormai è risaputo che questo protocollo non solo non è EFFICACE MA è ADDIRITTURA DELETERO, la temperatura corporea più alta uccide il virus e la tachipirina riduce il Glutatione nell'organismo che è un antiossidante utile nell'infezione, abbassare la febbre quando non è troppo alta aumenta la replicazione del virus

ESPERIENZA PERSONALE, già dopo qualche mese ero a conoscenza del protocollo di DIDIER RAOULT e/o di IPPOCRATEORG (Idrossiclorochina e Azitromicina), dal momento che mia moglie ha un'amica farmacista riesce a farsi dare qualche farmaco senza ricetta gli detto vedi se riesci a farti dare il PLAQUENIL (Idrossiclorochina) l'Azitromicina già l'avevamo per quando mi viene il mal di gola,(casomai ci becchiamo il covid) ABBIAMO DOVUTO ASPETTARE 6 MESI PRIMA DI AVERNE UNA SCATOLA non ne consegnavano alle farmacie, sembrava più facile avere un Rolex Daytona a listino (per chi sa cosa intendo) eppure è un farmaco comune per chi soffre di artrite reumatoide di uso quotidiano dal costo 5€

il 28 Novembre 2020 mi sveglio faccio 2 colpi di tosse mi misuro la febbre e ho 37,8 chiamo mia moglie e l'avviso.
Poco più tardi mi chiama il mio caposervizio e mi chiede come sto, perchè il collega con il quale ho fatto un'affiancamento di servizio 4 giorni prima è ricoverato in ospedale per C19 (farà circa 20giorni ed è un po' più giovane di me, più magro io invece cicciottello e i soliti problemi di sindrome metabolica glicemia e pressione).
Chiamo la mia dottoressa per la malattia e chiedo cosa fare, risponde nulla se ti viene la febbre prendi la tachipirina.
Chiudo la telefonata prendo un'aspirina 1 idrossiclorochina ogni 12 ore e 1 azitromicina al giorno per una settimana, mia moglie non vuole niente dice che si sente bene, ma dopo 4 giorni comincia stare male (nel frattempo contatto le terapie domiciliari di ippocrateorg (ora è chiusa forse riprende il servizio a gennaio) che mi danno consigli su antinfiammatori e integratori da prendere, soprattutto per mia moglie) dopo circa una settimana facciamo i tamponi molecolari il mio negativo, mia moglie positivo, mia moglie ha sofferto abbastanza forti dolori alla schiena io invece siccome penso di essermi curato velocemente un grande spavento una febbre leggera solo il primo giorno e nulla più, (ho avuto influenze normali molto peggiori).
A distanza di circa quattro mesi ho fatto il controllo degli anticorpi il valore di riferimento doveva essere maggiore di 0.80 per essere stati positivi, inferiore a 0.80 per essere stati negativi, il mio era un valore superiore a 800 (ottocento)

Alfredo
Messaggi: 489
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:20
Località: Latina

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16183Messaggio Alfredo
mer 8 dic 2021, 10:32

Io invece ho passato il COVID in modo asintomatico, senza prendere idrossiclorochina ne’ azitromicina. Mi sembra scientificamente provato che non servano..

Filippo
Messaggi: 2844
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16184Messaggio Filippo
mer 8 dic 2021, 11:42

espinol ha scritto:
mar 7 dic 2021, 22:25

3) Luc Montagnier (il vecchio rincoglionito sostiene che i vaccini durante una pandemia creano le varianti e non si dovrebbe vaccinare è una battaglia infinita) Ricciardi membro del comitato tecnico scientifico GLI SCAPPA LA STESSA AFFERMAZIONE Parenzo si affretta a mandare la pubblicità di seguito Ricciardi

https://www.youtube.com/watch?v=dhCsz4e6qvk
Quella riferita nel video è una fesseria, il virus non è un organismo vivente e non cerca di fare proprio nulla..... Se viene combattuto dagli anticorpi e neutralizzato finisce lì.....
Meno si replica e più possibilità di ridurre le varianti ci sono....
Ma la cosa è dura, vista la diffusione planetaria.
Davvero non capisco queste fesserie.
Certo c'è il rischio che si possano selezionare delle varianti che sfuggono al vaccino, ma non è detto che quelle varianti siano più dannose....
Quelle varianti si creerebbero Cmq, con e senza vaccino, la differenza sarebbe nella proporzione della diffusione delle varianti....

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1299
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16185Messaggio Gianfranco
mer 8 dic 2021, 13:25

Dal resoconto di Luca si evince che il tampone è inaffidabile visto che era un falso negativo, come già scritto.
Inoltre che, contento per voi, avete preso il covid in forma leggera come MILIONI di altre persone che non sono ricorse ad alcun farmaco 'strano' o 'miracoloso' per guarire.
Lo conferma la conta degli anticorpi, una mia amica infermiera a 6 mesi dalla guarigione ha la conta fissa sopra i 5000, non deve vaccinarsi e lavora tranquillamente in ospedale con il suo green pass rafforzato.
Mia suocera guarita da covid qualche mese fa si è comunque vaccinata con doppia dose dopo aver visto morire una sua amica non vaccinata.
Gianfranco

espinol
Messaggi: 96
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 21:34

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16186Messaggio espinol
mer 8 dic 2021, 13:41

NO Gianfranco non era un falso positivo, ero sintomatico ma mi sono curato fin dal primo giorno tosse e febbre l'ho avuta ma si è negativizzato dopo circa una settimana (mentre mia moglie NO ed è stata molto più male di me e ci è voluto un mese) in genere i molecolari è più facile che creino falsi positivi che falsi negativi poi il collega che mi ha infettato ha fa 20gg in ospedale (in fondo scrivo scrivo che il test anticorpi è risultato oltre 800 volte il minimo che è maggiore di 0.80

Gli asintomatici non hanno bisogno di cure e non sono infettivi

Per quanto riguarda il report NEGATIVO sull'IDROSSICLOROCHINA sulla rivista THE LANCET è stato ritirato dalla stessa rivista CON TANTO DI SCUSE ma non è stato comunicato diffusamente, facendo credere che il farmaco suia dannoso

Filippo
Messaggi: 2844
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16187Messaggio Filippo
mer 8 dic 2021, 14:21

Gli asintomatici non sono infettivi
😳😳

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 1303
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16188Messaggio myfisite
mer 8 dic 2021, 16:22

myfisite ha scritto:
mar 7 dic 2021, 16:29
[,,,] E sono ormai diverse decine i morti nella sola Italia che hanno avuto il medesimo riconoscimento da parte dei periti, nella maggior parte persone giovani che non correvano alcun rischio di morire di covid ma sono morte da vaccino.
Chiedo scusa per l'errore ma non avevo il dato ufficiale: ho indicato qui sopra i morti correlati alla vaccinazione come "diverse decine nella sola Italia" in quanto si trattava dei casi che avevo seguito nella cronaca locale. Ma ieri, durante l'audizione in commissione, Palù (Aifa) ha dichiarato (con la massima tranquillità) che ci sono state 608 morti dovute al vaccino già classificate come tali a seguito di autopsia (il video dell'audizione è disponibile sul web). Considerato che i dati di farmacovigilanza sono ampiamente sottostimati, ho fatto un salto sulla sedia quando ho sentito questo numero. Non nego di essere rimasto estremamente colpito però vorrei rifletterci sopra prima di dire cosa ne penso perché, così a caldo, mi sento veramente tradito e vilipeso dalle isituzioni.
Marco A.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1299
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16189Messaggio Gianfranco
mer 8 dic 2021, 17:09

A leggervi pare che si siano vaccinati solo quei 608 e non 40 e passa milioni di italiani e che il covid sia un raffreddore...
Il covid sta mietendo vittime a milioni ma è tutto un complotto e mia cugina è sull'isola insieme ad Elvis e Michael Jackson...
Gianfranco

Alfredo
Messaggi: 489
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:20
Località: Latina

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16190Messaggio Alfredo
mer 8 dic 2021, 18:58

Sempre Aifa sostiene che il nesso di causalità fra vaccino e decesso è stato stabilito in un solo caso fra i 100 morti: “relativo ad un uomo di 79 anni, con storia clinica di ipertensione arteriosa, pregresso intervento per triplice by-pass aortocoronarico e impianto di pacemaker, insufficienza cardiaca moderato-grave (classe III NYHA), gammopatia monoclonale di significato indeterminato(MGUS), ipertrofia prostatica e retinopatia. Dalla descrizione della reazione avversa si evince che il medicinale ha provocato una iperpiressia resistente agli antipiretici che ha scompensato il paziente, causandone il decesso a distanza di tre giorni dalla prima dose di vaccino a mRNA. L’evento febbre alta risulta correlabile alla vaccinazione e ha innescato altri eventi che hanno provocato l’esito infausto, in un paziente già estremamente compromesso”.

Forse le notizie andrebbero lette con spirito critico….

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 1303
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16191Messaggio myfisite
mer 8 dic 2021, 21:32

Alfredo ha scritto:
mer 8 dic 2021, 18:58
Sempre Aifa sostiene che il nesso di causalità fra vaccino e decesso è stato stabilito in un solo caso fra i 100 morti [...]
Non ho letto alcuna notizia. Ho visto il video della dichiarazione è di Palù davanti ai senatori in commissione e ha parlato di 608 morti dovute al vaccino già classificate come tali a seguito di autopsia (il video è disponibile sul web se non mi credi). Vuoi quindi dirmi che Palù, in nome dell'Aifa, ha dichiarato il falso in sede istituzionale? Puoi confermare?

Ed evidentemente chi sostiene che il nesso di causalità sia stato stabilito in un solo caso ignora (volutamente?) i procedimenti in corso come quelli di Camilla dove i periti si sono già pronunciati.
Marco A.

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 1303
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16192Messaggio myfisite
mer 8 dic 2021, 21:42

Gianfranco ha scritto:
mer 8 dic 2021, 17:09
Il covid sta mietendo vittime a milioni ma è tutto un complotto e mia cugina è sull'isola insieme ad Elvis e Michael Jackson...
Certo, milioni e milioni, peccato che stiamo parlando della sola Italia. Forse non hai letto il documento ISS postato da Daniele: "Covid-19: con i vaccini evitati in Italia 22mila morti".
E intanto il vaccino ne ha uccisi almeno un migliaio (stima per difetto a partire dai 608 dichiarati da Palù). Bel guadagno.
Marco A.

Rispondi