L'ultima goccia...

Dove fare quattro chiacchiere al di la dell'audio - Off-topic
Rispondi
Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 2574
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

L'ultima goccia...

Messaggio: # 16114Messaggio M.Ambrosini
mer 1 dic 2021, 18:57

Dico la mia.
Dal 6 Dicembre sono previste sanzioni pesanti per chi non avrà il "super green pass" e sarà trovato...non a scassinare una banca ma....semplicemente a sedere al ristorante o in altro luogo chiuso.

Non importa se siete no vax o pro vax...ma il vaccinarsi dovrebbe essere una SCELTA legittima che ciascuno dovrebbe poter fare dal momento che riguarda la propria salute e ciascuno di noi dovrebbe avere totale libertà di scegliere quando c'è di mezzo la propria salute...non è un opinione ma un DIRITTO SACROSANTO. Un non vaccinato non è più contagioso di un vaccinato ma anzi a fronte del "green pass" si è soppiantato (quasi ovunque) quello che invece doveva essere l'unico controllo efficace da fare sempre ovvero il controllo della temperatura!

Ci sono persone a casa senza stipendio da quando esiste il green pass perchè hanno deciso, in applicazione dei propri sacrosanti diritti di libertà di scelta, di non vaccinarsi....purtroppo non tutti possono scegliere perchè ovviamente non tutti possono permettersi di non lavorare...per tale ragione Io mi sono vaccinato...ho fatto pure la seconda dose...pur nella piena consapevolezza di stare vivendo il ritorno di un regime coercitivo che non è affatto eccessivo definire FASCISTA. Ora però che mi si vuole costringere ad appena 6 mesi dalla seconda dose ad una ulteriore somministrazione credo di avere raggiunto i miei limiti di tolleranza... :evil:
Massimo

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16115Messaggio Gianfranco
mer 1 dic 2021, 19:34

L’incidenza dei nuovi contagi nella popolazione non vaccinata è di 777 casi ogni 100mila. Quella dei vaccinati è di 95 ogni 100mila.
I decessi sono 74 per milione tra i non vaccinati e 4 tra i vaccinati.
Sono gli ultimi dati del report dell’Istituto superiore di sanità come elaborati su Lab24 nella nuova sezione “L’effetto dei vaccini”.


L'ultima goccia è leggere ANCORA post di questo tenore... Per curiosità... il vaccino ti ha tolto qualche cosa?
Tu i tuoi figli li lasciavi liberi di infilare le dita nella presa della corrente?

Tutti i paesi che hanno lasciato ampia libertà di scelta, ora stanno con le pezze al culo.
La Germania, ad esempio, ha le terapie intensive al completo e sta inviando i malati qui in Lombardia...
L'Austria ha istituito regole ben più stringenti dell'Italia 'fascista'...
In Inghilterra la situazione è tragica come in Ucraina ed in Russia.
Continuate a piacere...

Non sarò certo io ad impedirvi di entrare nei report dell'ISS... la vita è vostra, buttatela pure nel cesso...
IO però, vaccinato e protetto, rischio di trovarmi di fianco un no vax incazzato ed infetto mentre bevo un cappuccino al bar ed a ME non sta affatto bene.
Come non mi sta bene infettare a mia volta un no vax privo di qualsiasi protezione, magari condannandolo pure a morte.
Gianfranco

Filippo
Messaggi: 2836
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16116Messaggio Filippo
mer 1 dic 2021, 20:37

Io la terza dose non la farò se non sarò costretto, mi terrò alla larga da tutti i luoghi molto frequentati e porterò sempre la mascherina....
Fatta la seconda dose a fine luglio.

Alfredo
Messaggi: 488
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:20
Località: Latina

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16119Messaggio Alfredo
gio 2 dic 2021, 10:03

Boh..a me sembra una guerra di religione che non ha ragione di esistere.
Andava resa obbligatoria la vaccinazione e fine dei discorsi.
Ma se , se ne vuole discutere.. direi che esiste un diritto alla salute collettiva che sovrasta i diritti individuali. Se hai il cancro e non ti vuoi curare son problemi tuoi, se vuoi ammazzare la gente con atteggiamenti da incosciente è un altro paio di maniche.
Sicuramente è mancato qualcosa a livello di comunicazione se così tanta gente nega l'evidenza dei vantaggi vaccinali e la relativa assoluta innocuità degli stessi.

Alfredo
Messaggi: 488
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:20
Località: Latina

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16120Messaggio Alfredo
gio 2 dic 2021, 10:10

Filippo ha scritto:
mer 1 dic 2021, 20:37
Io la terza dose non la farò se non sarò costretto, mi terrò alla larga da tutti i luoghi molto frequentati e porterò sempre la mascherina....
Fatta la seconda dose a fine luglio.
Filippo, guarda che spesso nelle infezioni virali si fan 3 vaccini ...almeno. Si fan tre dosi sull'epatite B ad esempio.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16121Messaggio Gianfranco
gio 2 dic 2021, 10:21

Alfredo ha scritto:
gio 2 dic 2021, 10:03
Boh..a me sembra una guerra di religione che non ha ragione di esistere.
Andava resa obbligatoria la vaccinazione e fine dei discorsi.
Ma se , se ne vuole discutere.. direi che esiste un diritto alla salute collettiva che sovrasta i diritti individuali. Se hai il cancro e non ti vuoi curare son problemi tuoi, se vuoi ammazzare la gente con atteggiamenti da incosciente è un altro paio di maniche.
Sicuramente è mancato qualcosa a livello di comunicazione se così tanta gente nega l'evidenza dei vantaggi vaccinali e la relativa assoluta innocuità degli stessi.
Straquoto!

Io mi farò la terza dose e pure la quarta se occorre.
Gianfranco

gere
Messaggi: 245
Iscritto il: mar 20 feb 2018, 12:00

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16122Messaggio gere
gio 2 dic 2021, 11:08

Gianfranco ha scritto:
mer 1 dic 2021, 19:34

IO però, vaccinato e protetto, rischio di trovarmi di fianco un no vax incazzato ed infetto mentre bevo un cappuccino al bar ed a ME non sta affatto bene.
Il no vax incazzato, non è infetto, in quanto regolarmente obbligato al tampone!
Mentre il punturato, tanto caro a big pharma nonché ad altri, magari si.
G.

gere
Messaggi: 245
Iscritto il: mar 20 feb 2018, 12:00

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16123Messaggio gere
gio 2 dic 2021, 11:12

Alfredo ha scritto:
gio 2 dic 2021, 10:03
Boh..a me sembra una guerra di religione che non ha ragione di esistere.
Andava resa obbligatoria la vaccinazione e fine dei discorsi.
Ma certamente! Mettimi sul banco dieci milioni di € e procedo a farmi punturare.
Finché si parla di 77.000 € per l'eventuale decesso o i danni da vaccino e fermo restando la dimostrata correlazione "vaccino"/decesso, osservate voi l'obbligo...!
Peraltro studenti con due inoculi sono positivi.
Meditate gente meditate
G.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16125Messaggio Gianfranco
gio 2 dic 2021, 11:34

gere ha scritto:
gio 2 dic 2021, 11:08
Il no vax incazzato, non è infetto, in quanto regolarmente obbligato al tampone!
Mentre il punturato, tanto caro a big pharma nonché ad altri, magari si.
G.
Magari invece no:

https://www.ilsole24ore.com/art/green-p ... li-AEFphjx
Gianfranco

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16126Messaggio Gianfranco
gio 2 dic 2021, 11:40

gere ha scritto:
gio 2 dic 2021, 11:12
Ma certamente! Mettimi sul banco dieci milioni di € e procedo a farmi punturare.
Finché si parla di 77.000 € per l'eventuale decesso o i danni da vaccino e fermo restando la dimostrata correlazione "vaccino"/decesso, osservate voi l'obbligo...!
Peraltro studenti con due inoculi sono positivi.
Meditate gente meditate
G.
Esistono già molti vaccini obbligatori, da molto tempo e nessuno sta a fare questa cagnara:

https://www.salute.gov.it/portale/vacci ... menu=vuoto

Avrebbero dovuto (ma ci arriveremo) rendere obbligatorio anche questo. A quest'ora non esisterebbe il green pass e avremmo una vita certamente più normale.
Gianfranco

Alfredo
Messaggi: 488
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:20
Località: Latina

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16127Messaggio Alfredo
gio 2 dic 2021, 12:00

gere ha scritto:
gio 2 dic 2021, 11:12
Alfredo ha scritto:
gio 2 dic 2021, 10:03
Boh..a me sembra una guerra di religione che non ha ragione di esistere.
Andava resa obbligatoria la vaccinazione e fine dei discorsi.
Ma certamente! Mettimi sul banco dieci milioni di € e procedo a farmi punturare.
Finché si parla di 77.000 € per l'eventuale decesso o i danni da vaccino e fermo restando la dimostrata correlazione "vaccino"/decesso, osservate voi l'obbligo...!
Peraltro studenti con due inoculi sono positivi.
Meditate gente meditate
G.
Se citi le eventuali positività a seguito di vaccinazione mi spiace dirtelo ma dimostri in modo chiaro di aver male capito tutta la questione.
Nessuno ha mai affermato che lo scopo del vaccino sia di rendere i casi di contagio = 0, ma di diminuire contagi, ospedalizzazioni e morti.
Al pari del vaccino antinfluenzale d 'altronde....

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 2574
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16129Messaggio M.Ambrosini
gio 2 dic 2021, 12:15

Gianfranco ha scritto:
gio 2 dic 2021, 11:40

Avrebbero dovuto (ma ci arriveremo) rendere obbligatorio anche questo. A quest'ora non esisterebbe il green pass e avremmo una vita certamente più normale.
Veramente pensi questo?
Eppure ricordo bene che si parlava di un ritorno alla normalità a fronte del 70% di vaccinati...poi questa stima si è spostata al 90% e ora che siamo vicini a questa percentuale di vaccinati con seconda dose in Italia (85% allo stato attuale) stiamo vivendo allo stesso modo dello scorso anno anzi...con una psicosi CRESCENTE che comporta l'obbligo della mascherina anche tra i vaccinati.
Come dovremmo fare secondo te per arrivare ad una vita normale senza mascherine quindi? Abbiamo visto che vaccinarsi non ci toglie questo obbligo....e quindi?
Facciamo come gli australiani ed iniziamo a deportare i malati di covid come succedeva agli ebrei in epoca nazista?
O magari vale la pena prendere esempio dagli svedesi che sono già tutti senza mascherina e puntano all'immunità di gregge il prima possibile pur con qualche morto in più....ma almeno continuano a vivere la loro vita decentemente ?

Inoltre:
-qualcuno dei vaccini obbligatori che hai citato Gianfranco ti risulta abbia avuto una sperimentazione di emergenza (quindi con ridotta verifica sugli effetti collaterali) come è avvenuto per questo vaccino? Sarà per questo motivo che NON POSSONO metterlo obbligatorio?
-qualcuno dei vaccini obbligatori che hai citato Gianfranco ti obbliga comunque a cambiare il tuo modo di vivere e a portare una mascherina (che, ricordo, può comportare malattie respiratorie e cardiache a lunga scadenza) dopo averlo eseguito?
Massimo

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16132Messaggio Gianfranco
gio 2 dic 2021, 12:50

Gianfranco

Filippo
Messaggi: 2836
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16133Messaggio Filippo
gio 2 dic 2021, 16:28

Alfredo ha scritto:
gio 2 dic 2021, 10:10
Filippo ha scritto:
mer 1 dic 2021, 20:37
Io la terza dose non la farò se non sarò costretto, mi terrò alla larga da tutti i luoghi molto frequentati e porterò sempre la mascherina....
Fatta la seconda dose a fine luglio.
Filippo, guarda che spesso nelle infezioni virali si fan 3 vaccini ...almeno. Si fan tre dosi sull'epatite B ad esempio.
Non lo sapevo, pensavo alle vaccinazioni tradizionali per le quali una o due dosi vanno bene per la vita intera....
Dunque ero leggermente deluso dalla prospettiva di dovermi vaccinare ogni 4 mesi....
Chissà quante dosi saranno necessarie....

gere
Messaggi: 245
Iscritto il: mar 20 feb 2018, 12:00

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16134Messaggio gere
gio 2 dic 2021, 18:22

Alfredo ha scritto:
gio 2 dic 2021, 12:00


Se citi le eventuali positività a seguito di vaccinazione mi spiace dirtelo ma dimostri in modo chiaro di aver male capito tutta la questione.
Nessuno ha mai affermato che lo scopo del vaccino sia di rendere i casi di contagio = 0, ma di diminuire contagi, ospedalizzazioni e morti.
Al pari del vaccino antinfluenzale d 'altronde....

Vaccinati: nessuno
Contagiati: quattro su quattro, peraltro pedissequamente osservanti ogni obbligo di prevenzione.( vedi mascherina e quant'altro...)
Ospedalizzati: nessuno.
Morti: vedi sopra.
Da che mondo è mondo: A. è sconsigliata la prassi vaccinale in presenza di epidemia;
B. il virus, in quanto mutante, rende pressoché inutile il vaccino.
Altro?
G.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16135Messaggio Gianfranco
gio 2 dic 2021, 19:06

Quattro persone adesso fanno statistica?
Sono contento per voi ma altri non sono stati così fortunati...

Nella mia cerchia familiare:
Vaccinati 63, contagiati 2, ospedalizzati 0, morti 0.
Non vaccinati 2, contagiati 2, ospedalizzati 2, morti 1.

E ho lasciato fuori gli amici e i conoscenti, altrimenti i morti tra i non vaccinati sarebbero 3.

Scusami Giacomo ma che il vaccino non serva è una colossale puttanata, è la comunità scientifica a dirlo ed i dati (su un campione un 'attimino' più ampio di 4 persone) a dimostrarlo.
Gianfranco

Avatar utente
emulatore
Messaggi: 805
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:33
Località: Torino

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16137Messaggio emulatore
ven 3 dic 2021, 9:35

Filippo ha scritto:
mer 1 dic 2021, 20:37
Io la terza dose non la farò se non sarò costretto, mi terrò alla larga da tutti i luoghi molto frequentati e porterò sempre la mascherina....
Fatta la seconda dose a fine luglio.
Mi pare un punto di vista piuttosto equilibrato.
Direi che siamo sulla stessa lunghezza d'onda, anche se so già che per via del lavoro che svolgo in un isituto scolastico, di sicuro dovrò fare la terza dose tra qualche mese.
Quando sono in giro per il centro di Torino e c'è affollamento, tiro sempre su la mascherina sopra il naso anche all'aperto e, credimi, in quella circostanza sono uno dei pochi che lo fa.
Piccole accortezze che se venissero seguite sistematicamente eviterebbero problemi.

Ricordiamoci che è sempre a causa del disprezzo dell'autorità e delle regole se poi ci si ritrova "in gabbia".
Non si renderebbe necessaria alcuna restrizione se ognuno facesse il proprio dovere in maniera coscienziosa e rispettosa.
In una società globale in cui, in una simile situazione, fossero presenti cittadini che non sgarrano di una virgola nè su mascherine nè su assembramento nè su tutto il resto correlato, tenendo in alta stima non solo la propria vita ma anche quella degli altri, la pandemia sarebbe ormai un ricordo e non saremmo qui a parlare nè di vaccini nè di green pass.

Per quanto mi riguarda, continuerò a fare la mia parte di buon cittadino anche se dovessi essere in minoranza.
Emmanuele

Andoram
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 23 lug 2021, 20:32

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16138Messaggio Andoram
ven 3 dic 2021, 9:53

I vaccini come diceva Galli "funzionicchiano" è fuori discussione, quello di cui non si parla sono gli innumerevoli casi avversi pesanti e diverse morti.

In una comunità scientifica aperta al confronto bisognerebbe discuterne libermente, invece vi è solo ed un unico pensiero amesso il vaccino.

Le cure precoci vengono deliberatamente ignorate, infatti il Ministero della Sanità ha nel suo protocollo la Tachipirinia e la vigile attesa, ma quale vigile attesa... bisogna intervenire precocemente per aver ottime probalità di guarigione ( ricordiamoci che su 100 malati covid ne muoiono circa 3 e spesso sono anziani ultra ottantenni con patologie ).

Quello che non ci fanno vedere è che verrà implementa l'istituzione perenne del Green pass che sarà uno strumento di controllo non solo a livello sanitario ma anche per quanto riguarda tutto il resto. (infatti sapete che il GP è gestito dal Ministero delle Finaze?)

Vi consiglio di vedere questo video: Qualche dubbio bisogna coltivarlo...

https://www.youtube.com/watch?v=OPFFZe3vI2s

gere
Messaggi: 245
Iscritto il: mar 20 feb 2018, 12:00

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16139Messaggio gere
ven 3 dic 2021, 10:08

Gianfranco ha scritto:
gio 2 dic 2021, 19:06
Quattro persone adesso fanno statistica?
Sono contento per voi ma altri non sono stati così fortunati...

Nella mia cerchia familiare:
Vaccinati 63, contagiati 2, ospedalizzati 0, morti 0.
Non vaccinati 2, contagiati 2, ospedalizzati 2, morti 1.

E ho lasciato fuori gli amici e i conoscenti, altrimenti i morti tra i non vaccinati sarebbero 3.

Scusami Giacomo ma che il vaccino non serva è una colossale puttanata, è la comunità scientifica a dirlo ed i dati (su un campione un 'attimino' più ampio di 4 persone) a dimostrarlo.
Sarebbe sufficiente considerare l'obbligo relativo al "consenso informato", che altro non è se non una manleva legale, per palesare il rischio: ma quando mai ti è stato domandato di sollevare da ogni responsabilità pilota, equipaggio, e casa costruttrice dell'aereo che ti trasporta da un luogo ad un altro!?
La comunità scientifica è divisa, basti citare i Proff. Tarro e Montaigner per rendersene conto.
Peraltro la volpe perde il pelo ma non il vizio: non eri tu quello che per mesi ha dileggiato le invenzioni di Massimo, salvo poi ricredersi di quanto?
Gere

gere
Messaggi: 245
Iscritto il: mar 20 feb 2018, 12:00

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16140Messaggio gere
ven 3 dic 2021, 10:16

Andoram ha scritto:
ven 3 dic 2021, 9:53
I vaccini come diceva Galli "funzionicchiano" è fuori discussione, quello di cui non si parla sono gli innumerevoli casi avversi pesanti e diverse morti.

In una comunità scientifica aperta al confronto bisognerebbe discuterne libermente, invece vi è solo ed un unico pensiero amesso il vaccino.

Le cure precoci vengono deliberatamente ignorate, infatti il Ministero della Sanità ha nel suo protocollo la Tachipirinia e la vigile attesa, ma quale vigile attesa... bisogna intervenire precocemente per aver ottime probalità di guarigione ( ricordiamoci che su 100 malati covid ne muoiono circa 3 e spesso sono anziani ultra ottantenni con patologie ).

Quello che non ci fanno vedere è che verrà implementa l'istituzione perenne del Green pass che sarà uno strumento di controllo non solo a livello sanitario ma anche per quanto riguarda tutto il resto. (infatti sapete che il GP è gestito dal Ministero delle Finaze?)

Vi consiglio di vedere questo video: Qualche dubbio bisogna coltivarlo...

https://www.youtube.com/watch?v=OPFFZe3vI2s
Ma che dici, nessun comploto, no!
Infatti JFK è stato assassinato da uno squilibrato, mediante un residuato bellico con telescopio starato; Mattei è precipitato al seguito di temporale; ad Ustica è precipitato un DC 9 per "cedimento strutturale", a causa del precedente utilizzo dell'aereo per il trasporto del pesce...
Che diceva la "Tammuriata nera"? Ah, a volte basta solo una guardata...
G.

Andoram
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 23 lug 2021, 20:32

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16141Messaggio Andoram
ven 3 dic 2021, 13:14

Non si tiene minimamente conte delle reazioni avverse, il governo puntualmente ignora decine di morti un tutta Italia di malori improvvisi come è successo a Camilla la povera ragazza 18enne che è stato accertata che la morte è stata causata dal vaccino.

Vi metto i link della provincia di Pescara e guardate in poco tempo quante persone, e non certo anziane sono morte all'improvviso.

https://www.ilcentro.it/pescara/viale-m ... -1.2740992

https://www.ilcentro.it/teramo/muore-a- ... -1.2739547

https://www.ilcentro.it/l-aquila/muore- ... -1.2738480

https://www.ilcentro.it/pescara/malore- ... -1.2738088

https://www.ilcentro.it/l-aquila/addio- ... -1.2737907

https://www.ilcentro.it/pescara/ingegne ... -1.2735826

https://www.ilcentro.it/teramo/carabini ... -1.2734302

https://www.ilcentro.it/l-aquila/polizi ... -1.2733522


Magari provate a vedere nelle cronache locali e magari scoprite molti casi simili a questi.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16142Messaggio Gianfranco
ven 3 dic 2021, 13:34

Pensa invece quanti altri morti ci sarebbero stati senza quel -97% dei vaccinati... A livello mondiale sarebbero stati milioni, non qualche caso isolato e pure da dimostrare...
Gianfranco

Andoram
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 23 lug 2021, 20:32

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16145Messaggio Andoram
sab 4 dic 2021, 0:15

Gianfranco saresti disposto a morire per salvare ipoteticamente eventuali contagiati che si possono curare nella maggior parte dei casi?

Se guardi i dati dell'India che ha il 30% dei vaccinati ha in proporzione molti meno morti dell'Italia con l'80% di vaccinati.

Come vedi non vi sono certezze assolute, ma sicuramente quelle di una classe politica inetta e dolosamente asservita ai poteri dell'elite finanziaria-farmaceutica.

Avatar utente
Gianfranco
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Realtà a bassa intensità

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16147Messaggio Gianfranco
sab 4 dic 2021, 8:21

Tutta la mia cerchia familiare è protetta dal vaccino, tranne due persone e, guarda che caso, l'unico decesso è avvenuto proprio tra quelle due persone... si è un caso ed i rettiliani governano il mondo...

E comunque: https://www.ilmessaggero.it/mondo/india ... 11036.html
I numeri dichiarati non sono quelli reali, i morti in India sono MILIONI.

Perchè dovrei morire per salvare i contagiati? Ho fatto un vaccino che non mi ha provocato nessuna reazione avversa, come a MILIARDI di altre persone.
Prima la pensavo come te, mia suocera positiva al covid è stata curata a casa ed in due settimane ne è uscita. Poi ho visto cosa succede a chi si ammala in maniera pesante... sei fottuto e non c'è un farmaco in grado di curarti. A volte è talmente veloce e fulminante che bastano due giorni per ucciderti. Io sto molto più tranquillo da vaccinato e che le case farmaceutiche ci guadagnino mi sembra il MINIMO per delle aziende che non si sono mai dichiarate ONLUS. La ricerca costa e va finanziata. Non ci trovo nulla di immorale in questo. Ricerca>vaccino>produzione>costi>ricavi. Tu lavori gratis?

Le certezze ci sono e sotto gli occhi di tutti. Con milioni di morti conclamati e chissà quanti altri ancora nel prossimo futuro, non mi sembra il caso di giocare al piccolo complottista.
Gianfranco

DanieleB
Messaggi: 54
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 22:22

Re: L'ultima goccia...

Messaggio: # 16159Messaggio DanieleB
mar 7 dic 2021, 15:35

Ho riflettuto molto prima di scrivere perché non amo la polemica. Spero di non innescarla perché riporto dei fatti oggettivi e dei dati scientifici presi dalla fonte più autorevole che abbiamo in Italia. D'altronde questo è un sito dove i fatti scientifici guidano da sempre, per cui confido che sia così anche e soprattutto relativamente a questo tema su cui la disinformazione dilaga, spesso a causa della troppa dubbia informazione da fonti inattendibili. Insomma, non ho alcun desiderio di "dire la mia" ma solo di aiutare a riflettere esibendo dati e fatti oggettivi:

https://www.iss.it/web/guest/primo-pian ... id/5890694
https://www.epicentro.iss.it/coronaviru ... e-2021.pdf

Scaricate soprattutto il pdf se volete e studiate i dati con calma.

In sintesi: la vaccinazione mitiga enormemente gli effetti avversi della pandemia. Come tutto quello che esiste su questo pianeta non è esente da rischi ma questi sono infinitesimali rispetto ai benefici. Salvo casi eccezionali da valutare sempre con il medico di base o con gli specialisti, i numeri dimostrano che è un dovere civico vaccinarsi, per il bene degli altri prima ancora che per la propria libertà.

E' vero che il vaccinato è comunque contagioso ma meno e per un periodo di tempo drasticamente minore rispetto al non vaccinato, che non eliminando in poco tempo il virus poiché privo delle necessarie difese risulta molto più pericoloso per la comunità.

Big pharma ci guadagna senz'altro, come già per tutte le medicine che prendiamo e per tutte le apparecchiature ospedaliere, terapie intensive comprese, che tutti abbiamo il dovere di tenere libere anche per chi è affetto da altri brutti mali ma che spesso le trova occupate da non vaccinati, molto probabilmente male informati, che pensavano che il covid non fosse quello che è realmente finché non ne sono stati devastati.

Non ho altro da dire e prometto che non scriverò altro sul tema a prescindere da qualunque risposta.

Rispondi