Quad +kef vintage

L'alta fedeltà fondata sulla verifica
Filippo
Messaggi: 266
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Quad +kef vintage

Messaggio: # 3481Messaggio Filippo
lun 6 ago 2018, 12:17

Qualche giorno fa è venuto a trovarmi a casa un mio collega appassionato di musica e naturalmente gli ho fatto sentire l'impianto grundig...... aktiv30, X55 e CD 35 (ma gli ho fatto ascoltare pure i file audio formato WAV scaricati da YouTube tube).
Per farla breve me l'ha quasi massacrato.....
Troppi bassi (ed era vero, ho cercato di risolvere alzando le casse da terra ma ancora c'è un eccesso), alti un po' troppo pungenti (di meno col CD 35 ma sempre un po' fastidiosi) scena sonora secondo lui non particolarmente ampia, particolari secondari poco udibili, bassi non molto fedeli al reale (un po' gommosi e "grassi", non asciutti).....
Lui ha un'accoppiata quad e kef vintage......
Possibile che ci sia tutta questa differenza con dei grundig??? Sono rimasto spiazzato...... avesse trovato una cosa ad averlo colpito in positivo......
Dopo le ferie andrò ad ascoltare il suo impianto.....

nerone
Messaggi: 226
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:49

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3482Messaggio nerone
lun 6 ago 2018, 15:35

Ciao Filippo, secondo me devresti ascoltare altri impianti per capire se il tuo funziona bene oppure no.
Nel mio impianto ha fatto la differenza un cavo di segnale sul CD35 e per adesso sono a posto.
I video di youtube non sono da fare ascoltare, il basso è di sicuro fangoso.
Se fossi in te non mi preoccuperei di sentire quel che pensano gli altri, l'impianto è tuo e deve piacere a te, sono convinto che se non ci fosse scritto Grundig la penserebbero diversamente.

andreamilano
Messaggi: 243
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 22:16
Località: Milano

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3486Messaggio andreamilano
lun 6 ago 2018, 17:23

Concordo con Nerone ed aggiungo che se si vuole ascoltare la potenzialità di un full CCI non deve esserci collegato neanche alla presa di corrente altro apparecchio che non sia CCI.
Inoltre, scaricare file da youtube in formato wav non significa che ciò che è stato postato sia in alta qualità. Spesso sono formati mp3 con bitrate bassi o variabili e anche convertendoli la qualità non cambia. Niente di male comunque. Nella peggiore delle ipotesi mancheranno solo dettagli, a patto che tutto l'impianto sia curato nei minimi dettagli.
Andrea Loberto

Filippo
Messaggi: 266
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3488Messaggio Filippo
lun 6 ago 2018, 17:39

nerone ha scritto:
lun 6 ago 2018, 15:35
Nel mio impianto ha fatto la differenza un cavo di segnale sul CD35 e per adesso sono a posto.
Cioè che cavo hai usato?

Cmq neanche ascoltando col CD 35 è rimasto particolarmente colpito.....

Altri impianti grundig dicevi?
Ne ho sentiti alcuni e quello che mi ha maggiormente colpito per mancanza di fatica d'ascolto è stato solo quello di Alfredo a Latina, con le SL 1000, l'XV7500 (adesso ha un X55), un finale di Massimo e il PS1020, il CD non lo ricordo.....

PS: a proposito di cavi, dopo che è venuto questo collega ho rivisto maniacalmente i cavi.....li ho sistemati se possibile con ancora maggiore cura (ho cambiato quello sotto la ciabatta con effetti positivi)..... Ma che smadonnamento con questi cavi......questi 10 m di cavi originali grundig sono un esaurimento..... A proposito, in uno o due punti i cavi sono leggermente spellati e ci ho messo sopra un po'di nastro isolante. La cosa può essere deleteria?
Adesso, però, devo ascoltare assolutamente il suo impianto.....
PSPS: è normale che se accendo o spengo l'X55 causa una ....botta sulle casse? Per evitare naturalmente lo accendo o lo spengo a casse spente, però a volte mi distraggo..... Questa cosa può avere ripercussioni negative sul suono?

3xPS: come sgarri qualcosa, anche piccola, il suono ne risente.....

nerone
Messaggi: 226
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:49

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3490Messaggio nerone
lun 6 ago 2018, 19:01

10 mt di cavo sono tanti, nel mio impianto ho usato un cavo sempre vintage più sottile dell'altro Philips credo che sia originale di un Onkyo.
Il bom che senti non so se è un'anomalia, su questa questione ti può rispondere Andrea o altri più esperti del forum.
Cmq sia, il suono Grundig o piace o non piace, al tuo collega non piace.
Per quanto riguarda l'ascoltare altri impianti intendevo anche fuori dal Grundig giusto per farti un'idea poi se devi andare dal tuo collega...
Fammi sapere come suona quell'impianto, il Quad è un buon ampli, bisogna vedere di che modello stiamo parlando.
In un altro forum il quad è stato sostituito da un V30/R35 :)

Filippo
Messaggi: 266
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3491Messaggio Filippo
mar 7 ago 2018, 9:20

andreamilano ha scritto:
lun 6 ago 2018, 17:23
Concordo con Nerone ed aggiungo che se si vuole ascoltare la potenzialità di un full CCI non deve esserci collegato neanche alla presa di corrente altro apparecchio che non sia CCI.
Inoltre, scaricare file da youtube in formato wav non significa che ciò che è stato postato sia in alta qualità. Spesso sono formati mp3 con bitrate bassi o variabili e anche convertendoli la qualità non cambia. Niente di male comunque. Nella peggiore delle ipotesi mancheranno solo dettagli, a patto che tutto l'impianto sia curato nei minimi dettagli.
Lo so, ne sono consapevole.....

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 366
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3492Messaggio myfisite
mar 7 ago 2018, 11:57

Filippo ha scritto:
lun 6 ago 2018, 12:17
alti un po' troppo pungenti
Ecco, questo non dovrebbe mai accadere in un sistema a punto "come si deve". :)
Marco A.

Filippo
Messaggi: 266
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3494Messaggio Filippo
mar 7 ago 2018, 16:49

myfisite ha scritto:
mar 7 ago 2018, 11:57
Filippo ha scritto:
lun 6 ago 2018, 12:17
alti un po' troppo pungenti
Ecco, questo non dovrebbe mai accadere in un sistema a punto "come si deve". :)
Ok però mi sembra un po' difficoltoso metterlo a punto perfettamente......
D'altronde le aktiv mi sa che hanno proprio la risposta in frequenza sbilanciata in origine sui bassi e sugli alti..... è riportato anche sulla targhetta apposta sul frontale, a pensarci bene......

Adesso sto curiosando tra queste due marche e in ambito vintage mi sono soffermato sul pre 34 della quad, sui finali 405 e 606 e sulle casse kef 104/2.....
Qualcuno ha esperienza con questi modelli?
Se ne parla molto bene in giro per il web......
Si parla bene anche delle R700, sempre kef.
Dopo l'esperienza delle Telefunken mi soffermo sempre su configurazioni D'Appolito.

Avatar utente
fantabaffo
Site Admin
Messaggi: 377
Iscritto il: gio 8 feb 2018, 18:24
Località: Verona

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3503Messaggio fantabaffo
mer 8 ago 2018, 14:26

Filippo ha scritto:
mar 7 ago 2018, 16:49
myfisite ha scritto:
mar 7 ago 2018, 11:57
Ecco, questo non dovrebbe mai accadere in un sistema a punto "come si deve". :)
Ok però mi sembra un po' difficoltoso metterlo a punto perfettamente......
D'altronde le aktiv mi sa che hanno proprio la risposta in frequenza sbilanciata in origine sui bassi e sugli alti..... è riportato anche sulla targhetta apposta sul frontale, a pensarci bene......
Che sia difficoltoso non è nascosto. Sono vent'anni che ci scambiamo consigli su questo forum proprio al fine di raggiungere le prestazioni che questi apparecchi sanno offrire.
La risposta delle Aktiv è rilevata in camera anecoica con microfono ad 1 metro (come da standard). Se correttamente installate, sono tra i diffusori più lineari che si possano trovare.

Ad ogno modo, sottoscrivo: se ti ritrovo con alti pungenti, significa che il tuo impianto non rende affatto come dovrebbe ;)
Alessio

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 793
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3506Messaggio M.Ambrosini
mer 8 ago 2018, 20:06

fantabaffo ha scritto:
mer 8 ago 2018, 14:26

Che sia difficoltoso non è nascosto. Sono vent'anni che ci scambiamo consigli su questo forum proprio al fine di raggiungere le prestazioni che questi apparecchi sanno offrire.
La risposta delle Aktiv è rilevata in camera anecoica con microfono ad 1 metro (come da standard). Se correttamente installate, sono tra i diffusori più lineari che si possano trovare.

Ad ogno modo, sottoscrivo: se ti ritrovo con alti pungenti, significa che il tuo impianto non rende affatto come dovrebbe ;)
Quoto.
E purtroppo l'inesperienza non aiuta nella messa a punto di un sistema.
Massimo

nerone
Messaggi: 226
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:49

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3511Messaggio nerone
gio 9 ago 2018, 11:24

Filippo, questa mattina mi sono dedicato a risistemare l'impianto collegando tutte le elettroniche CCI ad una multipresa separate da un'altra che va allaTV ecc., per settare in fase il Grundig CD35 ho provato un brano di Pino Daniele "Quando chiove"
se l'impianto è in fase (spina), senti il basso elettronico cantare altrimenti è impastato.
Ti consiglio di fare questa prova.

Filippo
Messaggi: 266
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3515Messaggio Filippo
gio 9 ago 2018, 14:32

nerone ha scritto:
gio 9 ago 2018, 11:24
Filippo, questa mattina mi sono dedicato a risistemare l'impianto collegando tutte le elettroniche CCI ad una multipresa separate da un'altra che va allaTV ecc., per settare in fase il Grundig CD35 ho provato un brano di Pino Daniele "Quando chiove"
se l'impianto è in fase (spina), senti il basso elettronico cantare altrimenti è impastato.
Ti consiglio di fare questa prova.
Separare le ciabatte posso farlo, ma poi la presa di corrente sarebbe la stessa per le due ciabatte, e non so se il beneficio di separare le ciabatte sia annullato o meno dalla doppia presa a muro.
Attualmente ho TV e impianto audio sulla stessa ciabatta, dove la prima presa è libera, la seconda occupata dalla TV, la terza libera e poi 4, 5, e 6 occupate dalle due casse e dall'X55. Se devo inserire il CD 35 lo inserisco nella terza e stacco la TV dalla seconda. Ciabatta posta su un'asciugamano piccolino ripiegato in due. Il filo della ciabatta se tocca terra dà molto corpo ai bassi, se alzato li svuota anche troppo.
Le fasi penso di averle già controllate scegliendo il verso che mi sembrava più musicale, più morbido, soprattutto con riferimento agli alti..... riproverò come dici..... Vediamo....
Potreste consigliarmi per piacere un cavo tra CD35 e X55? Adesso come adesso ne sto usando uno (doppio maschio RCA) che poi si inserisce in un altro cavo con RCA femmina da una parte e din dall'altra, che si collega all'X55. Il cavo doppio RCA me l'ha dato mio cugino dicendomi che dovrebbe essere buono.....mi sembra sia rosso e nero..... adesso non c'è l'ho sotto mano..... Ho visto nell'altra discussione che dovrebbe andare bene un Philips grigio .... sbaglio?
E un cavo buono din cuffia (se esiste) tra X55 e TV?? O devo farmelo io con un cavo buono aggiungendo le prese finali? Quest'ultimo cavo (X55/TV) l'ho comprato dai cinesi....tipo questo

https://m.ebay.it/itm/3-5mm-Stereo-Head ... =R40&rt=nc

Intanto è molto probabile che entro fine agosto mi arrivino pre 33 e finale quad 303......
Se mi arrivano vorrei, tra l'altro, provare anche il quad 33 al posto dell'X55......

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 793
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3516Messaggio M.Ambrosini
gio 9 ago 2018, 21:06

Filippo ha scritto:
gio 9 ago 2018, 14:32

Intanto è molto probabile che entro fine agosto mi arrivino pre 33 e finale quad 303......
Quanti ricordi...avevo appena compiuto i 18 anni quando ascoltavo con questa accoppiata, discreto il 33 (che mi divertii comunque a confrontare molto più tardi con un CJ premier seven...evidenziando che non è mai facile scegliere tra due donne brutte...) mentre un buon ampli è il 303, a mio avviso il miglior Quad a stato solido, da certi punti di vista meglio anche dei Quad II (pure avuti in gioventu'). Ma da li ad un Grundig ce ne corre...
Perchè Filippo non ti fai aiutare da tuo cugino Antonio per trovare il bandolo della matassa? Mi sembri un filo d'erba in mezzo alla tempesta...che va dove tira il vento.
Massimo

Filippo
Messaggi: 266
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3518Messaggio Filippo
gio 9 ago 2018, 21:19

M.Ambrosini ha scritto:
gio 9 ago 2018, 21:06
Filippo ha scritto:
gio 9 ago 2018, 14:32

Intanto è molto probabile che entro fine agosto mi arrivino pre 33 e finale quad 303......
Perchè Filippo non ti fai aiutare da tuo cugino Antonio per trovare il bandolo della matassa? Mi sembri un filo d'erba in mezzo alla tempesta...che va dove tira il vento.
:D
Perché adesso il cugino ha impegni .... particolari....e poi mi piace ed è più a portata di mano interloquire sul forum :D
Inoltre ammetto di non essere soddisfatto con il mio attuale impianto, avverto una certa fatica di ascolto (che non sarà una cosa esagerata ma nemmeno il mio ideale) per cui le critiche che ho ricevuto dal mio collega sono state come un coltello nella piaga......

PS: nel frattempo un tecnico ha trovato che lo squilibrio nei canali che avvertivo sul 2 impianto (Telefunken + V7000) era dovuto all'amplificatore.
Domani se riesco lo ritiro, sennò se ne parla a fine mese.

nerone
Messaggi: 226
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:49

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3519Messaggio nerone
gio 9 ago 2018, 21:28

ho voluto separare l'impianto dalla TV in quanto è stato detto di non avere qualsiasi elettronica non CCI nella stessa multipresa, la prima è senza interruttore collegata al muro la seconda è con il cavo tagliato senza spina collegata direttamente all'interno della vaschetta.
Il fatto strano è che le spine erano tutte segnate con il pennarello e nella multipresa nuova tutte e 3 le elettroniche sono andate nello stesso verso ma al contrario di come erano poste prima :)
Per quanto riguarda il cavo di segnale non posso aiutarti però il buon Andrea in mancanza del Cavo grigio ha consigliato il Monacor
https://www.igtek.it/monacor-ac122-cavo ... 12775.html
Per le cuffie non ho capito che tipo di adattatore cerchi, se è per cuffie come le mie GDHS 223 da collegare alla TV ci sarebbe questo che poi bisogna saldare un jack da 3,5
https://www.kijiji.it/annunci/audio-tv- ... /108172376
Il Quad lo lascerei dove sta, conosco chi l'ha parcheggiato in garage rimpiazzandolo con Grundig

nerone
Messaggi: 226
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:49

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3520Messaggio nerone
gio 9 ago 2018, 21:37

ho scritto mentre era già stato inviato un messaggio da Massimo
L'accoppiata Quad che ho citato è la stessa che devi ricevere
Secondo me il problema che hai è nel tuo ambiente d'ascolto, infatti leggo più volte che non sei soddisfatto di come si sente il tuo impianto.
Cmq l'impianto su come suona deve piacere a te

Filippo
Messaggi: 266
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3521Messaggio Filippo
gio 9 ago 2018, 22:38

Nerone grazie mille per le dritte.
Farò una ricerca per vedere se trovo questo cavo grigio della Philips altrimenti vado di manacor....
Tuttavia questo non è l'ultimo cavo prima di collegare l'X55 al CD35. Visto che l'X55 ha solo ingressi din c'è anche un altro cavo con due RCA femmina da una parte (che si collegano ai 2 RCA maschi) e un din dall'altra (che si collega all'X55). Quindi c'è un cavo in più da considerare...... e la domanda è: quali sono i cavi di questo tipo buoni?

Per quanto riguarda il discorso separazione multiprese impianto da quelle della tv, come dicevo sopra, io potrei farlo ma poi andrei a collegarmi sempre alla stessa presa a muro (usare un'altra presa a muro mi costringerebbe a far passare un cavo in una zona di passaggio, e vorrei evitare.....) Mi chiedevo se fosse meglio separare le due ciabatte o tenerne una sola con le modalità di cui dicevo sopra.

Poi non mi ero spiegato bene, non mi interessa il cavo per la cuffia, ma il cavo per connettere TV e X55. Siccome la TV è una Smart TV, è tramite di essa che ascolto da YouTube. E uso l'uscita cuffia della tv per collegarmi all'X55., Quindi uso un cavo din da una parte (lato X55) e presa cuffia dall'altra (lato TV). L'altra domanda era proprio questa: ci sono cavi din cuffia buoni o devo autocostruirlo?
Poi c'è l'uscita audio HDMI sul TV, ma come faccio a passare da HDMI a din?


PS: se le minori qualità che il mio collega ha attribuito al mio impianto non sono dovute alla superiorità dell'amplificazione quad, o sono dovute alle casse kef o sono dovute ai cavi o sono inventate....io ho trovato plausibili le sue critiche (secondo me il collega ha dimostrato un ottimo orecchio, ha individuato subito quelle che anche a mio parere potrebbero essere delle pecche), per questo ho iniziato a informarmi su quad e kef....e in giro sul web ho trovato solo opinioni positive su queste due marche, in particolar modo sull'ampli 303 (che io pensavo di abbinare al suo pre 33), e proprio sul quad II di cui diceva Massimo. Sono opinioni recenti (2016/2017).
Se poi ci dovesse essere una negativa influenza ambientale......sui bassi potrebbe essere (dovrei allontanare ancora di più le casse dalla parete e dal mobile posteriore, ma non posso), sugli alti non saprei, non penso.....
Sono sempre più curioso di ascoltare quell'impianto.

emulatore
Messaggi: 237
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:33
Località: Torino

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3523Messaggio emulatore
ven 10 ago 2018, 8:45

Filippo cerca di seguire scrupolosamente i consigli di Alessio e Andrea, ne trarrai vantaggio di sicuro.
In un sistema full cci la trasparenza è talmente elevata che anche solo un cavo può dare risultati piuttosto rilevanti.
Ho ancora impresso in mente (e nelle orecchie) il cambiamento delle 2500ap quando il buon Salvatore Fassari di Chivasso sostituì il mio cavo di potenza Hama con un cavo di potenza Grundig tagliato mi pare da una vecchia grundig box.
Non credevo alle mie orecchie.
Ad ogni modo sei sulla strada giusta.
Non ricordo solo se le tue aktiv sono modificate LT oppure no.
Prima parlavi dell'impianto di Alfredo con le SL1000 pilotate dal finale di Massimo.
Non per scoraggiarti ma se prendi come riferimento sempre il finale LT rimarrai deluso perchè è talmente ampia la differenza che non avrai pace finchè non te ne compri uno :D
Non ho mai sentito suonare le 850 così bene come quando vengono pilotate dall'MA25, diventano magiche!
In ultimo ma non per ordine di importanza, valuta sempre con le TUE orecchie e sappi che i vari fan boy di questo o di quel marchio riusciranno a trovare difetti nel tuo impianto a prescindere.
Grundig ed LT sono due marchi "impopolari", passami il termine, e alcuni avranno un'evidente difficoltà ad ammettere che il loro impianto, forse costato come un'auto nuova, in realtà va peggio del tuo ;)
Emmanuele

nerone
Messaggi: 226
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:49

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3525Messaggio nerone
ven 10 ago 2018, 9:43

un cavo di potenza può fare la differenza ma se l'impianto non è posizionato bene non arrivi da nessuna parte.
Il Norstone da 2,5 mmq migliore alle mie orecchie rispetto al cavo da 1,5 mmq ha portato miglioramenti rispetto ad un cavo vintage.
Chi non possiede un cavo Grundig non può ascoltare i diffusori Grundig?
Per la presa non ho il cavo che proviene direttamente dal contatore elettrico per cui ho dovuto fare come descritto sopra.
Non so cosa cambia tra 2 prese a muro posizionate in 2 punti diversi sulla stessa parete e 2 ciabatte sulla stessa presa, chi ne sa lo dica pure almeno ci rendiamo conto di come correggere al meglio il nostro impianto.
Senza i consigli del forum il mio impianto non avrebbe mai suonato bene, avrei avuto bassi lunghi e impastati, e di sicuro mi sarei orientato su altre elettroniche come in tanti che si allontanano da questo marchio, adesso è tutto equilibrato. :D

emulatore
Messaggi: 237
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:33
Località: Torino

Re: Quad +kef vintage

Messaggio: # 3528Messaggio emulatore
ven 10 ago 2018, 12:32

Senza i consigli del forum il mio impianto non avrebbe mai suonato bene, avrei avuto bassi lunghi e impastati, e di sicuro mi sarei orientato su altre elettroniche come in tanti che si allontanano da questo marchio, adesso è tutto equilibrato. :D
Idem con patate.
Emmanuele

Rispondi