Una sorpresa inaspettata

L'alta fedeltà fondata sulla verifica
Rispondi
emulatore
Messaggi: 139
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:33
Località: Torino

Una sorpresa inaspettata

Messaggio: # 2503Messaggio emulatore
mar 12 giu 2018, 15:03

Ciao a tutti.
In questo periodo sto dando sfogo ad acquisti compulsivi, complice anche mia moglie che mi asseconda praticamente sempre......che dire? Sono fortunato...

Tra i vari acquisti ho deciso di prendere una coppia di diffusori di un noto marchio Inglese.
E' uno dei marchi ai quali sono particolarmente affezionato, non tanto per il suono ma perchè fu uno dei primi marchi che iniziai a conoscere (assieme a tanti altri) quando incominciai ad appassionarmi all' HIFI, avevo circa 11 anni.

I piccoli diffusori in questione sono delle Mission 700 Leading Edge, in condizioni letteralmente pari al nuovo, a dir poco perfette in ogni dettaglio estetico (grazie anche al magistrale imballo del venditore) e prese alla modica cifra di 79 euro compresa spedizione su ebay.co.uk.

Sono dei piccoli diffusori a 2 vie da stand in sospensione pneumatica con midwoofer da 7".

Non mi va di dilungarmi in lunghe recensioni ma le mie impressioni sono:

Ottimo bilanciamento tra le varie frequenze e fatica d'ascolto davvero molto, molto bassa, direi assente.
Le ho trovate sensibilissime al cambio di ampli tra V7200 e V7000 e sembrano preferire nettamente quest'ultimo col quale acquistano un'ambienza davvero notevole.
Articolate e coerenti in basso, non hanno la prepotenza delle 850 sui 30/35 Hz (nella mia stanza ovviamente) ma riescono a gestire la gamma bassa in maniera esemplare senza enfasi di sorta e con un attacco inaspettato facendo percepire la tensione della pelle della grancassa e dei tamburi.
Sembrano non gradire spazi eccessivi tra di loro, per ora il compromesso migliore l'ho trovato lasciando 1.5/2 mt. tra i diffusori.
Collocazione a ridosso della parete di fondo senza rotazione ma dritte, parallele alla parete.

Se avete occasione di aggiudicarvele, visto anche il prezzo irrisorio, prendetele.

Le sto ancora testando e confrontando continuamente con le 850, mi piacerebbe poterle confrontare con lo stesso cavo di potenza ma sono in attesa di un cavo Grundig da cannibalizzare, dato che ne ho solo uno che uso con le 850 e a tagliarlo non ci penso nemmeno.

Per chi abitasse in zona Torino offro volentieri l'occasione di poterle ascoltare portando anche le proprie elettroniche, nessun problema, anzi può essere un'occasione per condividere idee e suggerimenti.

Appena avrò tempo posto le foto delle piccoline.

Un saluto festoso a tutti.
Emmanuele

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 185
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Una sorpresa inaspettata

Messaggio: # 2507Messaggio myfisite
mar 12 giu 2018, 16:33

Le 700 LE non le ho mai ascoltate. Mi erano piaciute le 770:

viewtopic.php?f=5&t=53&p=199&hilit=770#p199
Marco A.

emulatore
Messaggi: 139
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:33
Località: Torino

Re: Una sorpresa inaspettata

Messaggio: # 2510Messaggio emulatore
mar 12 giu 2018, 19:37

myfisite ha scritto:
mar 12 giu 2018, 16:33
Le 700 LE non le ho mai ascoltate. Mi erano piaciute le 770:

viewtopic.php?f=5&t=53&p=199&hilit=770#p199
Non le ho mai ascoltate ma mi pare siano in reflex.
Temo siano peggiorative.
Ma non è mia abitudine esprimere giudizi senza prima ascoltare 😉
Emmanuele

Rispondi