Sacchetto ortofrutta

Dove fare quattro chiacchiere al di la dell'audio - Off-topic
Filippo
Messaggi: 928
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1040Messaggio Filippo
mer 28 mar 2018, 22:02

Ragazzi,
Ma come la vedete voi sta cosa del sacchetto obbligatorio e NON riutilizzabile?

Filippo
Messaggi: 928
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1042Messaggio Filippo
gio 29 mar 2018, 15:10

Non è una questione nazionale....ok all'obbligo del sacchetto biodegradabile, ma quando mi dicono che non posso riutilizzare un sacchetto che ho usato precedentemente per comprare delle arance perché potrei contaminare le nuove derrate alimentari si sfocia nel ridicolo......minc@@a ma come c@@@o hanno fatto le massaie di anni addietro a sopravvivere con tutte queste minacce nascoste dentro una .... busta di plastica??
Qui ci si riallaccia al discorso sull'eccesso di norme....ma ci rendiamo conto? Tra poco ci vengono a dire pure come pulirsi il culo....
Provo un moto di repulsione!
É mi da fastidio che passino sotto traccia queste cose....
Come al solito in Italia sulla base di un principio giusto (ridurre l'inquinamento) si fa la leggina ad peersonam......
Sembra una stronzata, ma per me non lo è.....non possono intervenire in questo modo nelle mie decisioni private......ma lo saprò o no se posso riutilizzare un sacchetto??? Se non sono capace di saperlo c@@@o mi fate pure votare? Non ho la capacità di decidere se posso riutilizzare un sacchetto e mi fai pure votare???
Scusate ma mi girano.....e la cosa"bella" è che rigirano ad ogni spesa.....
Ultima modifica di Filippo il gio 29 mar 2018, 19:28, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 858
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1047Messaggio myfisite
gio 29 mar 2018, 17:20

In Svizzera si portano da casa i sacchetti a rete per la frutta e verdura. Io compero la frutta e verdura solo al mercato rionale dalla bancarella di fiducia e lì usano i sacchetti di carta marrone (con le mie borse grosse di plastica robusta). Personalmente, se dovessi prendere frutta e verdura al supermercato, peserei ed etichetterei mela per mela senza usare alcun sacchetto. Se alle casse mi fanno storie lascerei tutta la spesa lì e me ne andrei via (con quattro bambine piccole lascio al supermercato ogni sabato circa 200 euro: non gli conviene fare storie con me e lo sanno).
Marco A.

Filippo
Messaggi: 928
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1060Messaggio Filippo
gio 29 mar 2018, 19:32

Ti giuro che lo farò.....etichettero' pezzo per pezzo....in qualche modo li porterò fuori dal supermercato e lì lì metterò in una bella busta di plastica!!..... vabbè biodegradabile....
Se un giorno dovessi essere fortunato e trovare un tutore della legge che mi vuole fare una multa giuro che va a finire male.....

andreamilano
Messaggi: 458
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 22:16
Località: Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1062Messaggio andreamilano
gio 29 mar 2018, 19:51

Personalmente non mi faccio problemi sul sacchetto. Me li sono fatti sabato sera dopo aver acquistato del culatello nel centro di Parma. Solitamente buonissimo, questa volta puzzava di ammoniaca, secco ai bordi, 120€ al Kg.
La cosa che più ha fatto in...re me, la mia compagna e una coppia di ragazzi (i miei capi), è stata la vaschetta sottovuoto che lo conteneva. 1,10€ a blister e non hanno nemmeno fatto la tara sulla bilancia.
Un buon motivo per non vedermi più.
Andrea Loberto

Filippo
Messaggi: 928
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1078Messaggio Filippo
gio 29 mar 2018, 22:57

Con un costo di 120 euro al kg per un culatello tra l'altro difettato, non fare la tara......

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 858
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1136Messaggio myfisite
sab 31 mar 2018, 9:28

Giusto per chiarezza, in Svizzera usano sacchetti riutilizzabili e fanno così:

Immagine
Marco A.

Filippo
Messaggi: 928
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1140Messaggio Filippo
sab 31 mar 2018, 12:40

In Svizzera, come in ogni nazione avanzata e spesso anche in quelle meno avanzate, fanno sempre le cose meglio che in questa specie di nazione....
Tra l'altro vedo un sacchetto"bicomponente"..... ancora meglio, in genere in Italia un sacchetto per tipo di frutta o verdura...

Avatar utente
fantabaffo
Site Admin
Messaggi: 775
Iscritto il: gio 8 feb 2018, 18:24
Località: Verona

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1150Messaggio fantabaffo
sab 31 mar 2018, 18:07

Io sono totalmente d'accordo sul fatto che l'obbligatorietà di usare ogni volta un nuovo sacchetto sia stata istituita in modo forse leggero, ma mi sembra davvero eccessivo farne una questione come in giro succede; si tratta comunque della necessità di eliminare i sacchetti di plastica (inquinanti), e di farlo in modo tale da non incappare in problematiche igieniche. A mio avviso si tratta della solita legge fatta in fretta dove, al rischio di "sbagliare qualcosa", si è risposto esasperando la parte d'obbligo.
Rimane il fatto che l'incidenza media calcolata è qualcosa come 2 euro annui a famiglia...
Alessio

andreamilano
Messaggi: 458
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 22:16
Località: Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1151Messaggio andreamilano
sab 31 mar 2018, 19:05

Quoto Ale.
Mi innervosisce più immaginare, quando saremo obbligati ad acquistare auto ibride, il costo della benzina e del bollo per chi vorrà mantenere la propria auto. Eppure le auto a gasolio continuano a venderle...
Andrea Loberto

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 858
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1153Messaggio myfisite
sab 31 mar 2018, 20:18

Siamo in un periodo di eccesso di igiene: la cosa sta rasentando la fobia. E dove l'igiene servirebbe davvero ci sono delle carenze incredibili (la scusa è che mancano i soldi per i reparti).
Marco A.

Avatar utente
fantabaffo
Site Admin
Messaggi: 775
Iscritto il: gio 8 feb 2018, 18:24
Località: Verona

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1158Messaggio fantabaffo
sab 31 mar 2018, 23:57

myfisite ha scritto:
sab 31 mar 2018, 20:18
Siamo in un periodo di eccesso di igiene: la cosa sta rasentando la fobia. E dove l'igiene servirebbe davvero ci sono delle carenze incredibili (la scusa è che mancano i soldi per i reparti).
Concordo. Tuttavia, il collegamento con la questione sacchetti è una "salto logico". Nel caso dei sacchetti, il bassissimo costo imposto ha risolto alla base il problema.
Alessio

andreamilano
Messaggi: 458
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 22:16
Località: Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1161Messaggio andreamilano
dom 1 apr 2018, 8:32

Poi ci sarebbe da tenere conto delle furbate dei consumatori. Agricola Tosi, un simil mercato al chiuso dove ho potuto vedere con i miei occhi interi rotoli di sacchetti messi sotto al carrello per non farli notare in cassa. Nel parcheggio, il suv...
Andrea Loberto

iopoipoi
Messaggi: 159
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 12:09
Località: Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1178Messaggio iopoipoi
lun 2 apr 2018, 15:17

andreamilano ha scritto:
gio 29 mar 2018, 19:51
Personalmente non mi faccio problemi sul sacchetto. Me li sono fatti sabato sera dopo aver acquistato del culatello nel centro di Parma. Solitamente buonissimo, questa volta puzzava di ammoniaca, secco ai bordi, 120€ al Kg.
La cosa che più ha fatto in...re me, la mia compagna e una coppia di ragazzi (i miei capi), è stata la vaschetta sottovuoto che lo conteneva. 1,10€ a blister e non hanno nemmeno fatto la tara sulla bilancia.
Un buon motivo per non vedermi più.
AHHHHHHHHHHHHHHHHHH
Marco

Avatar utente
emulatore
Messaggi: 652
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:33
Località: Torino

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1197Messaggio emulatore
mer 4 apr 2018, 9:59

Io penso che l'italiano medio abbia ben altri motivi per cui far valere i propri diritti, piuttosto che lagnarsi per 10 cents di sacchetto che a fine anno saranno, si e no, 10 euro.....peccato che poi, le stesse persone non hanno alcuna difficoltà a comprare le ciliegie a 10 euro........AL CHILO!
Ah si certo dimenticavo: la frutta fa bene, la dieta mediterranea, le vitamine, gli antiossidanti....allora me ne dia 5 kg e chissenefrega, grazie.........

Senza offesa per chi lo fa o lo è, ci mancherebbe, ma, già solo smettendo di bruciare parte dei propri stipendi (da italiano medio) in sigarette, gratta e vinci e crocchette per il cane, la propria situazione economica cambierebbe in meglio e non di poco.

Dannazione, solo per menzionarne una, c'è gente (per fortuna non io) che per lavoro si fa ogni giorno decine se non centinaia di km di autostrade le cui tariffe sono aumentate in alcuni casi anche del 10/15% (su alcune strade ancora di più, provate a farvi un giro sulla Torino-Aosta, avete presente 16,80 euro di pedaggio per 119 km? ) ma gli stramaledetti TG, pilotati e gestiti ad hoc per distrarre e confondere la mente di gente distratta, ingenua ed influenzabile, non ne parlano e spostano l'attenzione su argomenti a dir poco ridicoli tipo i 10 cents dei sacchetti.

Sui social poi: guerre puniche e urla del tipo "Allah Akbar", pronti a farsi saltare in aria pur di non pagare l'oggetto della discordia, l'oggetto che manderà in malora le prossime 100 generazioni: IL SACCHETTO, IL DANNATO SACCHETTO!

Mi piacerebbe fare un sondaggio per scoprire quanti di quelli che si lamentano per gli stramaledetti 10 cents, nel frattempo pagano mensilmente rate per lo smartphone, rate per il SUV, rate per il TV LED 4K da "X" pollici che però è bello e fa figo, rate per l'abbonamento a SKY ultra full mega premium che guai a perdersi una partita della Juve (preferirebbero morire bruciati), fumano, giocano d'azzardo, hanno il cane con conseguenti spese annuali non indifferenti tra crocchette e veterinario.

Tempo fa avevo un collega di lavoro la cui vita era a dir poco incasinata, usando un eufemismo.
Precedenti penali, domiciliari, problemi economici etc etc.....
Insomma aveva debiti con chiunque (anche col capo) perchè si faceva prestare i soldi per fare la spesa.
Ma accidenti a lui, i pacchi di sigarette e le crocchette per il Pitbull (esatto Pitbull, non Chiuhuahua, che mangerebbe in un giorno quello che io mangio in una settimana) non mancavano mai, ma proprio mai.
E tutti gli altri con le fette di prosciutto sugli occhi che gli prestavano soldi.
La questione lamentele/sacchetti, concettualmente non è molto diversa dalla situazione appena descritta.

Ho sentito lamentele sui sacchetti da gente che ogni anno fa le ferie a Cuba con l'intera famiglia per almeno 3 settimane.
Tali persone non sono affatto balordi, ignoranti o emeriti idioti, semplicemente dovrebbero imparare a far lavorare il proprio cervello, il cui potenziale è di sicuro molto alto.

Sia chiaro, ognuno è libero di fare le proprie scelte e la legge italiana non prevede pene capitali per chi spende i propri soldi in uno dei modi sopraelencati.
La questione è molto, molto ampia, ma i fatti dimostrano che la testa delle persone ha bisogno di un reset per reimparare a pensare e a riflettere su cosa davvero migliora o peggiora la propria vita, piuttosto che combattere ridicole guerre come quella dei sacchetti dell'ortofrutta.

Spero di non aver offeso nessuno, lo scopo non era questo.
Se l'ho fatto me ne dispiaccio, ma ciò non toglie che la verità è proprio questa, che piaccia o no.
Per alcuni non sarà facile, se non del tutto impossibile ammetterlo, per ovvi motivi.
Ultima modifica di emulatore il mer 4 apr 2018, 11:47, modificato 1 volta in totale.
Emmanuele

paofie
Messaggi: 80
Iscritto il: gio 22 feb 2018, 10:30
Località: piombino LI

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1198Messaggio paofie
mer 4 apr 2018, 10:22

emulatore ha scritto:
mer 4 apr 2018, 9:59

Spero di non aver offeso nessuno, lo scopo non era questo.
Se l'ho fatto me ne dispiaccio, ma ciò non toglie che la verità è proprio questa, che piaccia o no.
Per alcuni non sarà facile, se non del tutto impossibile ammetterlo, per ovvi motivi.
Diciamo che la diplomazia forse non è proprio il tuo forte ;-), ma non posso che essere d'accordo.
Ciao Paolo

Avatar utente
emulatore
Messaggi: 652
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:33
Località: Torino

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1200Messaggio emulatore
mer 4 apr 2018, 11:39

paofie ha scritto:
mer 4 apr 2018, 10:22
emulatore ha scritto:
mer 4 apr 2018, 9:59

Spero di non aver offeso nessuno, lo scopo non era questo.
Se l'ho fatto me ne dispiaccio, ma ciò non toglie che la verità è proprio questa, che piaccia o no.
Per alcuni non sarà facile, se non del tutto impossibile ammetterlo, per ovvi motivi.
Diciamo che la diplomazia forse non è proprio il tuo forte ;-), ma non posso che essere d'accordo.
Probabile,
ma almeno per quanto mi riguarda, quando mi fanno notare qualcosa o mi danno un consiglio, mi sforzo (perchè non è facile) di concentrarmi su quello che mi è stato detto e se esiste un fondo di verità, piuttosto che sul "come" mi è stato detto.
Insomma, se Paolo dice "Emanuele, sei un cretino!", cerco di capire se è davvero così e perchè....poi posso anche risentirmi per le parole non proprio idilliache, ma se corrisponde a verità faccio bene a valutare la situazione e a correggerla.
Poi ripeto, non volevo offendere nessuno e onestamente ho cercato di esprimere la mia idea nella maniera più semplice possibile ;)
Emmanuele

Filippo
Messaggi: 928
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1201Messaggio Filippo
mer 4 apr 2018, 12:58

Non ci siamo proprio capiti.....
Il mio non è un discorso di soldi, mi sembra evidente....
Quello che non sopporto l'ho detto già prima....non mi ripeto
Bisogna indignarsi per tutte le cose che hanno un principio sbagliato secondo me....
Non contano i soldi ma i princìpi.....
E col mio il tuo il nostro il loro centesimo c'è qualcuno che fa soldi che non dovrebbe farsi perché mi impediscono di riutilizzare sacchetti praticamente nuovi. Classica furbata all'italiana.
È chiaro che ci sono problemi più grandi, ma intanto nella vita ci sono anche piccole cose come questa....e qualcuno ci pensa eccome p er fregare il prossimo e quindi ci penso pure io e non chiudo gli occhi.
Non hai capito niente di quello che dicevo, zero.
Quando si sarà capaci di indignarsi per i princìpi senza pensare ai soldi avremo fatto un bel salto di civiltà! Ma la vedo dura sentendo interventi come questi.
Alla fine tutto si riduce a una questione economica.... grande!
Della serie .... è sbagliato ma non costa nulla o basta rinunciare alle sigarette o non farsi la vacanza a cuba.....e quindi non fa niente e si tratta di una stronzata! Complimenti!
Allargare il discorso non serve a nulla.... possiamo parlare di un mondo di cose.....qui l'argomento è questo punto.
C'è gente che ne fa di tutti i colori..... ebbene? Cambia qualcosa rispetto al discorso di principio che faccio? Non mi interessa delle porcate degli altri, mi Interessa del principio. È chiaro che non si può parlare bene e razzolare male, ma questo non impedisce di ragionare nel merito. Se c'è un tizio col suv che si frega i sacchetti va perseguito e costui è un poveraccio come persona e non merita nulla, ma questo non significa che non devo ragionare nel merito.

PS: Le autostrade sono uno scandalo....

Avatar utente
emulatore
Messaggi: 652
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 8:33
Località: Torino

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1207Messaggio emulatore
mer 4 apr 2018, 15:15

Prendila più a cuor leggero, ti fa male al cuore.....

Filippo ha scritto:
mer 4 apr 2018, 12:58

Non contano i soldi ma i princìpi.....
Vero, ma impuntarsi su un qualcosa che a te personalmente non cambierà in alcun modo nè la tua vità nè quella dei tuoi cari è un nonsense.

E' un atteggiamento da bulli nonchè idealismo spicciolo.

Non è corretto in senso assoluto? Sono d'accordo.

Devo per questo far convergere (e quindi sprecare) energie e risorse mentali per una cosa che non mi creerà mai problemi?
Anzi, che non creerà mai problemi praticamente a nessuno? Cercando addirittura lo scontro con un eventuale tutore della legge (come scrivevi tu) che alla fine, voglio o non voglio, ricadrà su di me il 100% delle volte?

E' vero, nel "bel paese" gli amici degli amici fanno strada.
Probabilmente ci sarà a monte un unico produttore di sacchetti, amico/parente di Tizio e Caio, che trarrà profitto da ogni centesimo dei sacchetti, moltiplicato per centinaia di migliaia o milioni di volte ogni giorno perchè è ovvio, i sacchetti non vengono fabbricati a costo zero da nessuno.

Se l'azienda fosse tua o ammettiamo di tuo figlio, combatteresti ancora tale crociata ideologica?

La risposta non devi darla a me, ma senza dubbio la conosci.

Il punto è questo: il sacchetto obbligatorio nuoce all'italia in generale? Reca grave disagio alle tasche dei cittadini?

Il blocco dei Diesel euro 5 per contrastare l'inquinamento invece? Penalizza un cittadino che ha speso 20000 euro per un'auto comprata l'anno scorso e che adesso può usarla a singhiozzo pena multe salate?

L'aumento delle autostrade penalizza un pendolare, padre di famiglia?

La risposta alle domande poste ovviamente non è la stessa.

Le crociate è meglio combatterle per le questioni che pregiudicano seriamente il nostro futuro.
Emmanuele

Avatar utente
fantabaffo
Site Admin
Messaggi: 775
Iscritto il: gio 8 feb 2018, 18:24
Località: Verona

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1208Messaggio fantabaffo
mer 4 apr 2018, 16:54

Già, Filippo. Che ci piaccia o no, siamo tutti bravi ad indignarci.
A volte bisogna però guardare le cose "in profondità" prima di gridare allo scandalo.

Condivido appieno il tuo discorso sui principi: io non guardo il singolo fatto, bensì la correttezza del principio che ci sta alla base; in questo sono come te.
Tuttavia, come dicevo prima: andiamo a fondo.
Il sacchetto produce più benefici o più nocumento agli Italiani? (ed al mondo intero, per giunta). Se il beneficio ENORME che si ha nella sostituzione dei sacchetti in plastica con quelli biodegradabili si ottiene con un costo ridicolo (2€ annui) e con la violazione di un principio tutto da valutare (perché se il principio violato è l'imposizione della non-riusabilità del sacchetto, va davvero capito se violazione esista o se davvero esistano motivi sufficienti per applicare questa scelta), beh, sinceramente per una volta io non me la sento di gridare allo scandalo.

Scandaloso, come dice Emulatore qui sopra, è il voler attribuire ogni causa dell'inquinamento allo scarico dei veicoli, solo perché questo è totalmente a carico dei singoli cittadini, e contribuisce a smuovere l'economia... questo, sì, lo è: e non per i soldi in ballo, ma per il PRINCIPIO che viene sbeffeggiato.
Oltretutto, nessuno ci dice mai quanto inquinamento costano: 1) lo smaltimento di una vecchia automobile 2) la produzione di una nuova; probabilmente, il classico pensionato che fa 5000 km annui con la sua vecchia Uno, inquina molto meno portando la Uno a fine vita (o a fine patente) piuttosto che rottamandola ed acquistando una Panda nuova Euro 6.
Alessio

iopoipoi
Messaggi: 159
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 12:09
Località: Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1209Messaggio iopoipoi
mer 4 apr 2018, 17:25

ma nel caso dei sacchetti a me sfugge la difesa dei principi, quale principio violerebbe il sacchetto?

mazza, se per i sacchetti siam pronti alle barricate, non so, per i diritti civili o per il razzismo cosa potremmo fare?
Marco

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 858
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1210Messaggio myfisite
mer 4 apr 2018, 17:30

Non mi parlate di ambiente: con le nuove normative è diventato quasi impossibile sanzionare le grosse aziende che inquinano e poi ci fanno la morale sui sacchetti di plastica e sui diesel euro 4/5. Pura ipocrisia. Ho già sottolineato che ci sono problemi ben più grandi: stanno distruggendo la sanità e stanno togliendo la possibilità di curarsi alle fasce più deboli. Ma la priorità per il legislatore è la norma odiosa sui sacchetti di plastica. Questo è quello che a mio modo di vedere innervosisce i più, non certo la cifra in gioco. Ma non solo.

Domanda: perché tra tutte le possibili soluzioni (i multi-bag riutilizzabili della Svizzera, il costo spalmato sulla frutta/verdura come già avveniva con i precedenti sacchetti - certamente anche prima li pagavamo seppur implicitamente -) è stata scelta proprio la soluzione fatta apparire come la più odiosa e antipatica? A mio parere queste piccole vessazioni (perché tale l'hanno fatta volutamente apparire) hanno l'unico scopo di condizionare il modo di pensare le persone.
Marco A.

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 858
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1214Messaggio myfisite
mer 4 apr 2018, 19:44

Bene. Ora lo dice anche il Consiglio di Stato che la norma non può essere vessatoria:

Il consumatore può "utilizzare sacchetti in plastica autonomamente reperiti" per comprare frutta e verdura nei supermercati, anziché acquistare quello commercializzato nel punto vendita, purché "idonei a preservare l'integrità della merce e rispondenti alla caratteristiche di legge". E l'esercizio commerciale non può "vietare tale facoltà".

http://www.ansa.it/canale_ambiente/noti ... c4118.html
Marco A.

Filippo
Messaggi: 928
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 21:49
Località: Salerno

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1215Messaggio Filippo
mer 4 apr 2018, 20:27

Ohhh lassa fa..... evidentemente non avevo tutti i torti.... Era una cosa assurda: tu stato vieni a dire a me che il sacchetto che ho usato una volta per portare delle arance non va più bene per ricomprarle il giorno dopo? Ma tu stato stai bene? Ci sei o ci fai? Ci fai ci fai....anzi, ci facevi per fortuna.
Sarò particolarmente sensibile io, ma non concordo soprattutto con Emanuele....
Non ho gridato a nessuno scandalo e non ho detto che non ci sono cose più importanti, ho solo messo l'accento su questo singolo fatto punto.
Poi se vogliamo parlare di tutti gli scandali possibili e immaginabili possiamo aprire altre discussioni.
Io non sopporto nessuna imposizione.... tanto più se sono assurde e pretestuose...
Sono fatto così....
Evidentemente voi siete più accondiscendenti....
Poi vogliamo parlare di ambiente? Ok anche produrre i sacchetti biodegradabili costerà e inquinera', se non posso riutilizzarli spreco energia, risorse e inquino di più. Il riciclo e il riutilizzo sono alla base delle politiche ambientali.
In questa discussione non mi interessa della fame nel mondo, della droga, dei problemi dei pendolari, ripeto, in questa discussione.
Non capisco perché tirare in ballo altre cose....non ci vuole uno scienziato per capire che ci sono cose più importanti, però per me questa era una cosa odiosa e volevo discuterne, tutto qui.

andreamilano
Messaggi: 458
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 22:16
Località: Milano

Re: Sacchetto ortofrutta

Messaggio: # 1218Messaggio andreamilano
mer 4 apr 2018, 21:37

Filippo ha scritto:
mer 4 apr 2018, 20:27

Evidentemente voi siete più accondiscendenti....
Per quel che mi riguarda, non posso farci niente perchè non ho alcun potere. Mi infastidiscono cose più concrete tipo quelle elencate da Emmanuele e Alessio...tranne "crocchette e veterinario". :)
E' difficile riuscire a mantenere il filo del 3d quando i punti critici sono molti.
Andrea Loberto

Rispondi