Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Avete un problema tecnico? Questo è il forum su cui postare - Technical problem? Need help? Post here
Rispondi
Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 1647
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6837Messaggio M.Ambrosini
mar 26 mar 2019, 19:58

A seguito della mole considerevole di inesattezze che viene divulgata sul web (soprattutto su fb), riporto due righe sull'argomento.
Gli ampli GRUNDIG del decennio buono hanno tutti protezioni contro sovracorrenti ma nessuno è protetto per tensione continua all'uscita. I più frequenti a causare fumate dei woofer sono i compatti ed i receiver serie larga (con un rpc600 e un receiver 30 ci ho rimesso un paio di woofer delle 850a). Questo a causa non della bruciatura dei finali (come ho pure dovuto leggere tra le tante che si sparano su fb...) ma di alcuni condensatori. La fumata dai woofer a causa di transistor finali rotti è invece la "specialità" del v1700. Poi arriva qualche "bravo riparatore" che invece di sostituirli con equivalenti li mette invece di potenza maggiore "così poi non si rompe" trascurando il fatto che transistor di potenza maggiore hanno quasi sicuramente una frequenza di transizione più bassa e quindi il margine di stabilità del circuito viene a ridursi sensibilmente (se non si ritoccano anche le capacità di compensazione) con conseguente rischio di oscillazioni. Tali oscillazioni possono determinare il guasto non solo dell'ampli ma anche dei tweeter se si mantengono per una certa durata. Si evidenzia comunque un anomalo surriscaldamento dell'ampli in tal caso.
La protezione in corrente sugli ampli dell'84 tipo V7000 è realizzata tramite bobine termiche che si dissaldano quando superano la soglia prevista. Questo causa un "guasto" che in realtà è "riparabile" semplicemente risaldandole.
Se avete altri dubbi...vi prego...chiedete qui e non su fb!
Massimo

grunf
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 27 apr 2018, 19:41

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6840Messaggio grunf
mar 26 mar 2019, 21:02

Se può servire a stilare una statistica...
- Con un RPC500 ho bruciato i 2 woofer di una Audiorama 4000, con un R30 midi (lo stesso finale del V7000) un woofer BOX300.
- Un amico ha bruciato un V1700 con un cavo altoparlanti col connettore DIN in corto.
- Ho riscontrato svariati guasti ai finali dei V7000 che per fortuna non hanno causato danni ai woofer

Per ascolti non troppo impegnati, utilizzo solo R45, R48 e V7200 che (insieme a V35, V7500 e R7500, se non ricordo male) hanno le protezioni per la continua.

Avatar utente
fantabaffo
Site Admin
Messaggi: 786
Iscritto il: gio 8 feb 2018, 18:24
Località: Verona

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6843Messaggio fantabaffo
mar 26 mar 2019, 21:46

Esperienza totalmente analoga: con un V1000 ho bruciato il woofer di una Rogerina, con un corto ho fumato un V1700 e con due esemplari di V7000 (uno con le mollette che saltavano in continuazione, l'altro che ha letteralmente preso fuoco dinanzi ai miei occhi) non ho danneggiato i diffusori...
Alessio

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 876
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6845Messaggio myfisite
mar 26 mar 2019, 22:59

M.Ambrosini ha scritto:
mar 26 mar 2019, 19:58
La fumata dai woofer a causa di transistor finali rotti è invece la "specialità" del v1700. Poi arriva qualche "bravo riparatore" che invece di sostituirli con equivalenti li mette invece di potenza maggiore "così poi non si rompe" trascurando il fatto che transistor di potenza maggiore hanno quasi sicuramente una frequenza di transizione più bassa e quindi il margine di stabilità del circuito viene a ridursi sensibilmente (se non si ritoccano anche le capacità di compensazione) con conseguente rischio di oscillazioni.
Discussione che capita a fagiolo in quanto sto cercando di riparare il V4080 e devo trovare gli equivalenti dei finali. Quando controllo la frequenza di transizione trovo talvolta indicazioni differenti: un datasheet di un transistor riporta solo la fT tipica (p.es. 15MHz) mentre un altro riporta solo la fT minima (p.es. 3MHz). Io che non sono addentro in queste faccende come faccio in questo caso a capire se sono equivalenti?
Marco A.

Gianfranco
Messaggi: 378
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 15:10
Località: Cesano Maderno

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6847Messaggio Gianfranco
mar 26 mar 2019, 23:48

Perchè non usi i transistor originali? Si trovano senza problemi su ebay a prezzi popolarissimi.
Gianfranco

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 876
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6849Messaggio myfisite
mar 26 mar 2019, 23:55

Gianfranco ha scritto:
mar 26 mar 2019, 23:48
Perchè non usi i transistor originali? Si trovano senza problemi su ebay a prezzi popolarissimi.
Ne ho in casa altri. Magari sono adatti.
Marco A.

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 1647
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6853Messaggio M.Ambrosini
mer 27 mar 2019, 8:25

grunf ha scritto:
mar 26 mar 2019, 21:02
Per ascolti non troppo impegnati, utilizzo solo R45, R48 e V7200 che (insieme a V35, V7500 e R7500, se non ricordo male) hanno le protezioni per la continua.
Ci avrei scommesso che questa non ti sarebbe sfuggita :D
Diciamo che tutti i modelli dotati di rele sugli altoparlanti sono dotati anche di protezione contro la continua
Massimo

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 1647
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6854Messaggio M.Ambrosini
mer 27 mar 2019, 8:27

myfisite ha scritto:
mar 26 mar 2019, 23:55
Gianfranco ha scritto:
mar 26 mar 2019, 23:48
Perchè non usi i transistor originali? Si trovano senza problemi su ebay a prezzi popolarissimi.
Ne ho in casa altri. Magari sono adatti.
Se mi giri in mp le sigle controllo e ti dico Marco
Massimo

grunf
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 27 apr 2018, 19:41

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6856Messaggio grunf
mer 27 mar 2019, 8:51

myfisite ha scritto:
mar 26 mar 2019, 23:55
Gianfranco ha scritto:
mar 26 mar 2019, 23:48
Perchè non usi i transistor originali? Si trovano senza problemi su ebay a prezzi popolarissimi.
Ne ho in casa altri. Magari sono adatti.
Se sono uguali a quelli del JA220 dovrei averne un po' avanzati, se mi mandi le sigle controllo.

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 876
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6864Messaggio myfisite
mer 27 mar 2019, 19:58

M.Ambrosini ha scritto:
mer 27 mar 2019, 8:27
myfisite ha scritto:
mar 26 mar 2019, 23:55
Gianfranco ha scritto:
mar 26 mar 2019, 23:48
Perchè non usi i transistor originali? Si trovano senza problemi su ebay a prezzi popolarissimi.
Ne ho in casa altri. Magari sono adatti.
Se mi giri in mp le sigle controllo e ti dico Marco
Domani cerco le sigle e te le mando ma, siccome volevo imparare, una volta verificati gli altri termini, chiedevo se ci fosse un metodo a partire dalle fT dichiarate: un datasheet di un transistor riporta solo la fT tipica (15MHz) mentre un altro riporta solo la fT minima (3MHz).
Marco A.

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 1647
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6866Messaggio M.Ambrosini
gio 28 mar 2019, 7:48

myfisite ha scritto:
mer 27 mar 2019, 19:58

Domani cerco le sigle e te le mando ma, siccome volevo imparare, una volta verificati gli altri termini, chiedevo se ci fosse un metodo a partire dalle fT dichiarate: un datasheet di un transistor riporta solo la fT tipica (15MHz) mentre un altro riporta solo la fT minima (3MHz).
Beh...puoi presupporre, dal valore tipico, un range di variazione di un 20 % circa. Non è comunque un valore molto critico in quanto le compensazioni sono calcolate tenendo conto di un buon margine di variazione. Ovviamente do per scontato che tu abbia già verificato VCE max, IC max, HFE del transistor e potenza massima verificando (meglio) per confronto i due grafici della SOA (safe operation area).
Massimo

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 876
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6880Messaggio myfisite
gio 28 mar 2019, 17:04

Sullo schema del V4080 sono indicati:

Q706 2SC2274Y
Q707 2SA984E
Q708 2SC3179Y
Q709 2SA1262Y

Appena riesco, controllo cosa ho in casa.
Marco A.

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 876
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6881Messaggio myfisite
gio 28 mar 2019, 17:18

Ho scaricato anche lo schema del V1700 per fare un confronto con il V4080 ma vedo che monta transistor differenti.
Marco A.

Avatar utente
myfisite
Site Admin
Messaggi: 876
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 15:13
Località: Prov. Milano

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 6885Messaggio myfisite
gio 28 mar 2019, 18:35

grunf ha scritto:
mer 27 mar 2019, 8:51

Se sono uguali a quelli del JA220 dovrei averne un po' avanzati, se mi mandi le sigle controllo.
Sì, sono uguali a quelli del JA220.
Marco A.

luminut
Messaggi: 2
Iscritto il: sab 13 ott 2018, 23:59

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 7032Messaggio luminut
sab 6 apr 2019, 16:47

sicuri dell'r7500? quindi col v 7000 e il v30 rischiamo?

grunf
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 27 apr 2018, 19:41

Re: Protezioni presenti su elettroniche Grundig

Messaggio: # 7036Messaggio grunf
dom 7 apr 2019, 9:56

luminut ha scritto:
sab 6 apr 2019, 16:47
sicuri dell'r7500?
Ho controllato lo schema, il receiver R7500 ha le protezioni in uscita. La sicurezza al 100% con questi vecchi apparecchi non c'è mai, io ad esempio ho trovato su un v7200 i relè di uscita bypassati dal precedente proprietario...
luminut ha scritto:
sab 6 apr 2019, 16:47
quindi col v 7000 e il v30 rischiamo?
Fino a qualche tempo fa ti avrei detto che questi 2 ampli, pur senza protezioni, sono piuttosto innocui, ma il mese scorso l'R30 (che è un V30 + tuner T30) di mia madre ha bruciato un woofer di una box 300.
Non facciamo però inutili allarmismi, alla peggio si tratta di trovare uno/due woofer di ricambio...

Rispondi