X55: non si può pensare a tutto.

Avete un problema tecnico? Questo è il forum su cui postare - Technical problem? Need help? Post here
Rispondi
Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 1647
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

X55: non si può pensare a tutto.

Messaggio: # 1124Messaggio M.Ambrosini
ven 30 mar 2018, 21:34

Sapete che non amo riparare apparecchi anche se non posso dire di no alle persone che hanno in casa apparecchi miei. Sapete anche che sono ben poco abituato alle riparazioni con documentazione fotografica, questa volta ho fatto un'eccezione per documentare come talvolta a dispetto di ciò che si può pensare, il componente guasto non è proprio per così dire "a portata di mano".
Come difficoltà nel raggiungere il componente siamo ancora in condizioni discretamente agevoli se paragonate ad oggetti che non è eccessivo definire "spaventosi" come gli X6500 (o XPC6500) tale è la densità di pcb e cablaggio interno che complica non poco la vita sia nella diagnosi che nell'accesso al componente da sostiture.
Comunque, tornando a noi, il buon tantalio da sostituire (in corto netto) è all'interno del miscelatore FM ovvero una piastra figlia schermata e saldata (e avvitata) alla piastra madre. Quindi occorre svitare e dissaldare la piastra, togliere la schermatura e a quel punto il condensatorino da cambiare è quello azzurro indicato dalla freccia rossa. Si vede appena in quanto è nascosto da un transistor che è montato su una minipiastrina verticale (indicata dalla freccia blu). Solo smontando a sua volta tale piastrina (a saldare) si riesce ad avere accesso al tantalio. Una volta raggiunta la meta va sostituito con altro tantalio (vedi condensatore a goccia giallo scuro). L'X55 è un oggetto su cui si lavora ancora molto agevolmente e la riparazione in oggetto non ha rappresentato particolari problemi ne come diagnosi ne come risoluzione...solo mi andava di farvi vedere dove sono riusciti a nascondere un condensatore al tantalio che sicuramente avrebbero reso molto più accessibile se avessero minimamente pensato che è uno dei componenti maggiormente soggetti a guasti in questo apparecchio...sulla piastra dell'FM mi è sempre capitato di cambiare solo ed esclusivamente questo...il componente più nascosto montato su questa piastra :)
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Massimo

andreamilano
Messaggi: 460
Iscritto il: gio 15 feb 2018, 22:16
Località: Milano

Re: X55: non si può pensare a tutto.

Messaggio: # 1127Messaggio andreamilano
ven 30 mar 2018, 23:25

Curiosità: che difetto presentava l'apparecchio?
Un piccolo difetto al tuner penso ce l'abbia anche il mio. Stazione agganciata, sparisce e torna immediatamente. Anche l'indicatore di intensità si abbassa e torna immediatamente in campo. Non lo fa spesso ma non mi spiacerebbe averlo perfetto.
Andrea Loberto

Avatar utente
M.Ambrosini
Site Admin
Messaggi: 1647
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 7:10
Località: Ravenna
Contatta:

Re: X55: non si può pensare a tutto.

Messaggio: # 1132Messaggio M.Ambrosini
sab 31 mar 2018, 7:34

andreamilano ha scritto:
ven 30 mar 2018, 23:25
Curiosità: che difetto presentava l'apparecchio?
Un piccolo difetto al tuner penso ce l'abbia anche il mio. Stazione agganciata, sparisce e torna immediatamente. Anche l'indicatore di intensità si abbassa e torna immediatamente in campo. Non lo fa spesso ma non mi spiacerebbe averlo perfetto.
Fusibile che salta
Massimo

Rispondi